I 5 migliori software di project management nel 2021

Da Giorgia Frezza
Aggiornato il 5 ottobre 2021, pubblicato il giugno 2021
software backgroundmiglior crm

Un project management di successo si basa sull’utilizzo del miglior software di project management per la vostra azienda.

Ma la scelta sul mercato è ampia e può essere difficile fare la scelta giusta.

"Quale soluzione soddisfa meglio le vostre esigenze aziendali?"

"Di quale copertura funzionale avete bisogno?".

"Quale grado di collaborazione sembra necessario per la corretta esecuzione delle missioni?"

Queste sono tutte domande che probabilmente vi state facendo.

Per aiutarvi a compiere la corretta decisione, abbiamo selezionato dei software iper performanti e adatti a diversi tipi di progetti e team. Trovate quello più adatto alle vostre esigenze, consultando il nostro confronto dei migliori software di project management 2021.

Quali sono i criteri di selezione?

Ci sono molti modi di gestire un progetto, e le metodologie adottate differiscono da un'organizzazione all'altra (Agile? Classico? Altro?).

A partire da questo principio, possiamo dire che un buon software di project management è in grado di allinearsi con il modo in cui la vostra azienda lavora, e di evolversi con essa.

Tuttavia, abbiamo identificato alcune caratteristiche indispensabili, che hanno guidato la nostra scelta. Questi includono, per esempio:

  • assegnazione delle task,
  • filtraggio dei compiti,
  • fissare delle scadenze, ecc.

Inoltre, un buon strumento dovrebbe offrire almeno una delle seguenti possibilità per essere completo:

  • il metodo Kanban,
  • il diagramma Gantt,
  • il metodo Scrum.

Infine, il completamento di un progetto richiede una collaborazione e una comunicazione ottimali. Ecco perché caratteristiche come la condivisione di documenti e la chat sono benvenute. I rapporti e le altre roadmap sono anche apprezzati per mostrare i progressi del progetto ai vari stakeholder, durante le riunioni di direzione per esempio.

Basecamp

software-project-management©Basecamp

A chi si rivolge questo software?

Basecamp è un software di project management disponibile su Internet e in versione app per gli smartphone. È usato da milioni di professionisti in tutto il mondo ed è apprezzato per la sua facilità d'uso. Si rivolge principalmente alle PMI e alle grandi aziende. Il suo obiettivo? Essere il più completo possibile, pur rimanendo facile da usare. Motivo per cui è disponibile anche per i privati o i liberi professionisti che lavorano in autonomia.

I punti di forza di Basecamp

Basecamp presenta 6 features caratteristiche che lo distinguono dagli altri software:

  • Campfire: Campfire è uno spazio di discussione informale per il brainstorming e la creazione delle idee migliori. Questa feature funziona come un social network dove i dipendenti possono votare e commentare le idee migliori. Questo spazio, inoltre, permette di condividere documenti, link e richieste di tutto il personale aziendale.
  • Message Board è uno spazio per annunci ufficiali come il lancio di un prodotto, l'inizio di un nuovo progetto e per proporre una nuova idea importante.
  • To-dos: la lista delle cose da fare è un task manager condiviso che collega i collaboratori a cui è affidata la task e le project milestone che fanno parte della suddetta task.
  • Schedule è un'agenda presentata in un formato di "pianificazione" che permette di pianificare gli eventi più immediati come quelli più lontani (riunioni, interviste, deliverables, ecc.).
  • Check-ins è uno strumento intelligente che elenca tutte le buone idee apprezzate dal team. Spetta ai collaboratori del progetto di selezionarli e metterli in pratica in un progetto.
  • Infine, l'ultimo spazio è dedicato alla condivisione dei documenti all'interno del team di progetto: immagini, fogli di calcolo, documenti di testo, ecc.

La nostra opinione su Basecamp

La sua semplice interfaccia rende la gestione di più progetti un gioco da ragazzi. I marketer, per esempio, possono vedere tutto, dal lancio di un prodotto al suo sviluppo creativo, anche nel caso di un team più grande che lavora su una vasta gamma di progetti.

Con l’interfaccia interattiva di Basecamp, infatti, è facile monitorare i progressi di un progetto e apportare delle modifiche in un clic, tenendo conto che tutti gli altri collaboratori potranno tenere traccia dei cambiamenti. L’obiettivo di Basecamp è ridurre al minimo lo scambio di mail tra dipendenti. Questo sistema non permette a tutti di partecipare alla conversione e molto spesso le mail non vengono spesso lette. Con Basecamp, invece, il vostro team sarà informato in tempo reale.

Inoltre, il servizio clienti del software è eccellente. E’rapido nelle risposte, ha un approccio personale con tutti e propone delle alternative veramente smart per incrementare la vostra produttività.

Basecamp

Gestione di progetti e gruppo
Per saperne di più su Basecamp

Clickup

software-project-management

A chi è indirizzato questo software?

ClickUp è un software di gestione dei progetti che riunisce le caratteristiche di diverse applicazioni. Il motto di questo software, infatti, è: “un app to replace them all”. Si rivela un'eccellente soluzione di gestione dei progetti per PMI e grandi gruppi. Questo software include tutte le funzionalità classiche che ci si aspetta in questa categoria di software, in particolare in termini di gestione dei compiti disponibile in modalità SaaS, ma con un’interfaccia e delle features che si sposano bene con i team che lavorano secondo la metodologia Agile e Scrum.

I punti di forza di Clickup

  • Creazione di compiti semplici e complessi con promemoria;
  • Creazione di documenti, fogli di calcolo e basi di conoscenza da condividere con i vostricollaboratori;
  • Modulo di chat che permette di parlare dei progetti con i collaboratori interessati;
  • Pianificazione di compiti e attività tramite calendari, linee temporali e diagrammi di Gantt;
  • Un'applicazione personalizzata di facile utilizzo;
  • Possibilità di scegliere la vista più pertinente per visualizzare i diversi compiti da fare durante un tempo definito: vista elenco, vista conteggio, vista calendario e molto altro;
  • Personalizzazione dello spazio di lavoro digitale: scegliete le diverse funzioni che vuoi usare, cambia i colori per rendere i compiti più facilmente identificabili e usa i diversi stati per classificare i tuoi compiti e guadagnare efficienza.

La nostra opinione su Clickup

Clickup è il software perfetto per tutti i team che lavorano in modalità agile e che vogliono disporre di un design personalizzato e di un controllo sullo sviluppo di un prodotto in un’unica piattaforma.

La piattaforma permette una profonda modularità grazie ai molteplici tools aggiuntivi soprannominati 'ClickApps', offrendo la possibilità di utilizzare il software in base alle esigenze personali.

ClickUp, inoltre, presenta delle funzionalità essenziali come i Commenti Assegnati, LineUp™, e la vista Box per una gestione senza precedenti del personale.

La flessibilità, la semplicità e la facilità d'uso di ClickUp posizionano questo software in cima alla classifica della categoria definita come la "prossima generazione di strumenti di lavoro".

ClickUp

Software per la gestione progetti
Per saperne di più su ClickUp

Jira

software-project-management©Jira

A chi è rivolto questo software?

Jira, la soluzione di project management di Atlassian, è utilizzata principalmente dai team tecnici incaricati dello sviluppo del software.

Il suo uso è quindi opportuno per i metodi agili, e lo strumento può evolvere (aggiunta di tipi differenti di ticket, campi/sezioni, workflows, ecc.) per adattarsi all'organizzazione dei team di progetto e per rispondere alle esigenze dei loro clienti.

I punti di forza di Jira

  • La principale risorsa di Jira sono le sue funzionalità, che sono perfettamente in linea con l'agilità e le specificità dello sviluppo IT:
    • creazione di user story e bug backlogs,
    • prioritizzazione intelligente dei biglietti per concentrarsi sul valore dei compiti da svolgere,
    • Schede Scrum per assicurare che i team consegnino in modo incrementale e iterativo,
    • reporting agile che compila un insieme di dati in tempo reale (burndown chart, burnup chart, velocity chart, ecc.),
    • possibilità di vedere lo stato del codice e del deployment direttamente nello strumento, ecc.
    • Il software permette anche di uscire dal quadro scrum e portare più flessibilità all'azienda, consentendol’utilizzo della metodologia Kanban o mista. È anche possibile utilizzare flussi di lavoro esistenti o crearne di propri.
    • Le roadmap forniscono una visione d'insieme dei progetti e del progresso del lavoro dei team, per aiutarvi a comunicare in modo ottimale con i vari stakeholder.
    • Jira si concentra sulla riservatezza dei dati (RGPD e Privacy Shield) e sulla sicurezza grazie alla crittografia dei dati e alla gestione efficiente delle autorizzazioni.
  • Perfettamente adattabile, la soluzione supporta più di 1.000 estensioni per l'interconnessione con software aziendali (Zephyr, per esempio) o software di sviluppo specifici (Confluence, HipChat, ecc.).
  • C'è una versione gratuita, limitata a 10 utenti, che permette di testare molte caratteristiche.

La nostra opinione su Jira

Supportando i team nell'implementazione delle metodologie Scrum o Kanban, e grazie all'alto grado di personalizzazione consentito, Jira si dimostra abbastanza flessibile da sedurre gli sviluppatori IT.

Se ci concentriamo sulla metodologia Scrum, è senza dubbio uno degli strumenti che meglio abbraccia questa logica. Inoltre, grazie alle annotazioni delle task, ai rapporti o alle relazioni, è un ottimo vettore di comunicazione e collaborazione, componenti essenziali della metodologia agile.

Jira

Strumento di Project Management per team agili
Per saperne di più su Jira

Monday.com

screenshot monday.comMonday.com

A chi si rivolge Monday.com

Monday.com è un Software di Project management che si occupa di gestire e monitorare tutte le attività riducendo i tempi e permettendo di rispettare tutte le scadenze. Può essere utilizzato da tutte le team qualunque sia la loro dimensione e può aiutare sia le piccole start-up che le aziende di grandi dimensioni migliorando la qualitå del loro lavoro.

I punti forza

  • Il software permette di gestire i progetti in modo autonomo e personalizzato.
  • Vi ci si possono integrare diversi strumenti come Microsoft Teams e Salesforce.
  • Carichi lavorativi sono suddivisi equamente.
  • Scadenze: Grazie al Set milestone” all’interno del calendario è possibile visualizzare le scadenze prioritarie.
  • Allocazione delle risorse: Grazie a monday.com, il team leader potrà visualizzare il carico del lavoro del suo tem e suddividere al meglio i compiti.
  • Adatto a qualsiasi Project Manager grazie alla sue funzionalità avanzate

La nostra opinione su Monday

Grazie alla sua interfaccia monday.com è un software facile da utilizzare e potrebbe cambiare positivamente la tua organizzazione lavorativa.

Questa piattaforma é molto intuitiva ciò che la rende facilmente utilizzabile.

Monday.com è inoltre facilmente adattabile ad ogni tipo di azienda e permette di mantenere la comunicazione tra i diversi team.

Inoltre nonostante la piattaforma sia facilmente utilizzabile vi sono dei video online che spiegano le diverse funzionalità della piattaforma.

monday.com

La piattaforma più intuitiva per gestire progetti e squadre
Per saperne di più su monday.com

Trello

Trello screenshotTrello

A chi si rivolge Trello

Trello è un software gestionale di project management che permette ad un team di lavorare in modo coordinato e remoto.

Il vantaggio è che la piattaforma è facilmente utilizzabile ed è adatta ad ogni tipo di impresa partendo dalle startup fino alle grandi imprese.

I punti di Forza di Trello

  • Bacheca nella quale é possibile visualizzare le attività di tutto il gruppo
  • Timeline per la pianificazione del progetto
  • Calendario con le scadenze che permette di organizzare meglio il tempo
  • Assegnare le task ai diversi membri della team
  • Possibilità di connettere il lavoro tra diverse app
  • Programmare le attività di gruppo
  • Automatizzare alcune attività per potersi dedicare ad attività più complesse
  • Possibilità d'integrare alcune app come Confluence, Evernote e Google Drive

La nostra opinione

È una piattaforma molto intuitiva, facilmente utilizzabile da tutti che può permettere di gestire tutti i tipi di progetto, inoltre permette di coordinare in modo semplice tutto il team in modo efficace evitando perdite di tempo ed organizzando il lavoro in modo intelligente. Trello è adatto ad ogni tipo di impresa in quanto è personalizzabile.

Trello è adatto per tutte le imprese che adottano un metodo agile in quanto permette di mantenere la comunicazione e la collaborazione all’interno del team.

Trello

Rappresentazione visiva di task e progetti
Per saperne di più su Trello

Tabella di confronto dei migliori software di project management

Nome del software Target Metodologia di project management Principali punti di forza Tariffe
Basecamp PMI e grandi aziende Metodologie agili con integrazione Scrum

1.Collaboration Tools

2.Creazione di Subtasks

3.Customizable Templates

4.Milestone tracking

Free trial per 30 giorni 

Versione completa: 99€/mese/per tutta l’azienda

Clickup PMI e grandi aziende Metodologie agili con integrazione Scrum

1.Controlli d'accesso/Permessi

2.Gestione delle assegnazioni

3.Backlog management

Versione base: free

Versione a pagamento: 5€/mese/utilizzatore

Jira Team di sviluppo Metodologie classiche e agili, con un’ottima integrazione con il sistema Scrum

1.calcolo dei budget

2.Bug Tracking

3.Business Process Automation

7 €/mese/utilizzatore pour la versione Standard

Monday.com Tutti i tipi di aziende Metodologie agili

1.Calcolo dei budget

2.Suddivisione del lavoro

3.Allocazione risorse

Versione base: free

Versione a pagamento:                  a partire da 8€/mese/utilizzatore

Trello Tutti i tipi di aziende Metodologie agili

1. Visibilità attività

2.Facile utilizzo

3. Automazioni senza bisogno di codici

Base: gratis

Standard: 5$ /mese/utilizzatore

Premium: 10$ /mese/utilizzatore

Enterprise: 17,95$ /mese/utilizzatore

Alcuni consigli per scegliere il vostro software di project management

Per scegliere il giusto software di project management, è essenziale capire in anticipo le vostre esigenze.

Per cominciare, identificate come volete lavorare, quale metodologia di project management pensate di adottare. La metodologia agile? O al contrario, utilizzate i metodi classici come il ciclo V? Forse entrambi, a seconda del tipo di task?

Questa serie di domande da porsi in fase preliminare vi permetterà di definire le caratteristiche di cui avete bisogno, come :

  • il metodo Kanban,
  • il grafico di Gantt,
  • il metodo Scrum,
  • la gestione dei backlogs, ecc.

Inseguito dovete considerare la questione della portata dei progetti da gestire. Infatti, le esigenze non saranno le stesse da un'azienda all'altra.

Così, le strutture che realizzano piccoli progetti troveranno probabilmente il software ideale in software che gestiscono semplici task manageriali, come:

  • la definizione dei compiti e delle loro scadenze,
  • l’attribuzione al collaboratore giusto,
  • il controllo dei progressi.

Tuttavia, progetti più grandi e/o più complessi richiederanno una copertura funzionale più ampia, compresa la gestione del budget e delle risorse. Le aziende più grandi opteranno anche per un software di gestione del portafoglio progetti, che permette loro di confrontarli per stabilirne la priorità.

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Definizioni backgroundTeam di progetto: tutti per uno, uno per tutti
Definizioni
4 mesi fa
Team di progetto: tutti per uno, uno per tutti
Team di progetto: come creare un gruppo di lavoro efficace e performante per la realizzazione di un progetto. Scoprite con noi le varie fasi di sviluppo di un team alla base del project management
Consigli backgroundCome fare un progetto? Guida pratica per punti
Consigli
8 mesi fa
Come fare un progetto? Guida pratica per punti
Come realizzare un progetto efficace? Hai molte idee in testa e non sai come metterle in pratica in modo ordinato? Organizza i tuoi pensieri tramite la nostra guida pratica su come fare un progetto!
Definizioni backgroundMetodo Scrum: perché affidargli i vostri progetti?
Definizioni
anno scorso
Metodo Scrum: perché affidargli i vostri progetti?
Perchè la metologia scrum è perfetta per lo sviluppo software? facciamo un viaggio per spiegare come funziona questa metologia e cosa la differenzia dalle altre tipologie di agile project management
Software background3 Software di Project Management Gratis a confronto
Software
12 giorni fa
5 Software di Project Management Gratis a confronto
Sei un project manager e stai cercando un software di gestione dei progetti efficiente e ottimale senza andare in bancarotta? Leggi il nostro articolo sui software di project management gratuiti! 
Definizioni backgroundDSDM: alla scoperta del Dynamic Systems Development Method
Definizioni
4 mesi fa
DSDM: alla scoperta del Dynamic Systems Development Method
Il DSDM, o Dynamic Systems Development Method, è un framework agile per lo sviluppo progettuale. Quali sono le sue caratteristiche, su che principi si basa e quali sono le tecniche e le pratiche che utilizza?
Definizioni backgroundUrgente o Importarte? La matrice Eisenhower per assegnare la giusta priorità
Definizioni
6 mesi fa
Urgente o Importarte? La matrice Eisenhower per assegnare la giusta priorità
La matrice Eisenhower è un utile strumento per assegnare i livelli di priorità alle task. Questa metodologia si rivela molto utile per una gestione del tempo e del carico di lavoro ottimale attraverso una divisione delle task in importanti e urgenti. Continuate la lettura pere saperne di più.
Definizioni backgroundVantaggi dei software CRM
Definizioni
6 mesi fa
Deliverable di progetto > step necessari per ottimi risultati
Assicurarsi ottimi risultati finali in una realizzazione progettuale? È possibile, grazie alla deliverable di progetto! Scopri di cosa si tratta e quali sono le caratteristiche di questo prodotto intermedio realizzato in sede di progetto.
Consigli backgroundWBS: Date un taglio ai vostri progetti
Consigli
6 mesi fa
WBS: Date un taglio ai vostri progetti
L'applicazione del metodo WBS (Work Breaking Structure) consente di suddividere un progetto padre in task e subtask figli. Si tratta di una soluzione che semplifica notevolmente l'attività e la comunicazione di project manager e team.