Social CRM: il CRM che si unisce ai social

Da Maxime Perotti
Aggiornato il 23 giugno 2021, pubblicato il novembre 2020
how-to backgroundIl Social CRM per mettere il cliente al centro

Che cosa si intende per social CRM?

Non ci sono dubbi sul fatto che i social network, tramite i social media, abbiano trasformato profondamente il modo in cui i consumatori interagiscono con le imprese. Sono sempre più numerosi i clienti che utilizzano questi canali per la rapidità e la disponibilità delle risposte ricevute, anche per fornire feedback, per fare domande al servizio clienti, per ricercare delle informazioni.

In questo contesto si inserisce il Social CRM, ovvero un CRM che lavora in combinazione con i social media.

In questo articolo vedremo insieme le tendenze e le evoluzioni del rapporto tra imprese e clienti attraverso il social CRM.

L’obiettivo? Costruire una strategia performante, per migliorare la prospezione e la fidelizzazione dei clienti!

Social CRM: cos’è? Definizione

Prima di tutto, cosa significa CRM? Acronimo di Customer Relationship Management, si riferisce al contempo alla gestione delle relazioni con i clienti e allo strumento per realizzare quest’ultima.

Il social CRM, o CRM sociale, risulta dall’interazione tra i due ambiti del CRM (Customer Relationship Management) classico e dei social media.

Dunque, il social CRM può essere definito una combinazione:

  • Della gestione della relazione clienti, appunto, con le relative informazioni e la centralizzazione delle interazioni scambiate con i propri clienti;
  • Della gestione dei social media, per sfruttare i dati che essi forniscono sui clienti e promuovere attività di marketing e di sviluppo commerciale appropriate.

Dal CRM al social CRM

Lo schema presentato di seguito permette di visualizzare graficamente il funzionamento e i vantaggi possibili grazie al social CRM.

schema del social CRMflickr.com/photos/smemon

Dall’illustrazione si evince una conclusione importante: l’obiettivo del Social CRM è quello di mettere in moto un circolo virtuoso, in cui:

  1. La vendita porta i clienti a rivolgersi al servizio clienti,
  2. Il servizio clienti, tramite il feedback risultante dalle domande o dalle considerazioni dei clienti, può fornire informazioni utili per sviluppare una strategia marketing più mirata,
  3. La strategia marketing permette di generare più vendite.

Gli obiettivi del social CRM

Dunque, il social CRM permette di generare più vendite.

Nel concreto, comunque, esso si pone degli obiettivi specifici, che possono essere suddivisi in 3 categorie:

  • Social Commerce, ovvero la raccolta e l’analisi dei dati utili al fine di conoscere il percorso online dei clienti;
  • Social Support, ovvero lo sviluppo del servizio clienti;
  • Social Marketing, ovvero l’aumento della visibilità web e dell’engagement.

☝ Ricordatevi di posizionare sempre il cliente al centro della vostra strategia aziendale.

👀 Se gli obiettivi sostanzialmente corrispondono a quelli del CRM tradizionale, l'azienda deve, però, rispondere ora anche all'esigenza di velocità, attraverso una gestione dei clienti multicanale, in tempo reale e sempre più asincrona (in tempo differito, senza vincoli spaziali o temporali).

Le sfide da fronteggiare

Se è vero che gli obiettivi sono gli stessi di un CRM tradizionale, non si può dire che altrettanto identici siano i mezzi messi all’opera per realizzarli.

L’utilizzo di un social CRM costringe ad un approccio sempre più customer centrico, in cui i responsabili dell’assistenza clienti e del marketing devono rivedere la loro strategia e integrare una dimensione social nel loro sistema di gestione.

Le motivazioni che introducono questa necessità sono molteplici:

  • Per avere una visione a 360° del cliente grazie a un approccio multicanale;
  • Per avere una buona presenza social e monitorare la web reputation;
  • Per non perdere buone opportunità di conoscere e interagire con potenziali clienti, attirando lead e prospect al proprio marchio;
  • Per individuare e seguire le tendenze di mercato;
  • Per fidelizzare i clienti già acquisiti;
  • Per fermare eventuali bad buzz;
  • Per identificare gli influencer nel settore di riferimento;
  • Per creare una comunità di brand ambassador e aumentare la capacità di raccomandazione;
  • Per veicolare una brand image di alto livello.

Le principali differenze tra CRM e Social CRM

Nel social Customer Relationship Management si può affermare che la partita si giochi sul terreno del cliente, alle sue condizioni.

Il cliente, infatti, diventa il vero e proprio attore protagonista della relazione, che sollecita l’azienda tramite un canale e un orario a sua discrezione.

L’impresa, dal canto suo, riesce a raggiungere un target più ampio e più facile da qualificare, variando gli strumenti digitali e privilegiando l’aspetto interattivo.

⚠️ Il social CRM differisce dal Social Media Management. A differenza di quest’ultimo, il social CRM si basa su un approccio maggiormente collaborativo, e permette delle funzionalità più avanzate.

Un case study di successo: il social CRM secondo Ikea

Ikea è da sempre all’avanguardia per quanto concerne la strategia di business e l’uso sapiente dei canali di comunicazione digitali.

Con il social CRM, Ikea è riuscita a valorizzare al massimo il valore della Customer Experience, personalizzando in maniera eccelsa le sue interazioni con i clienti.

Le pagine social del brand svedese si distinguono nell’interazione con il pubblico, stimolando la community a svolgere azioni in risposta.

Ecco un esempio di post pubblicato su Facebook da Ikea Italia, in cui gli utenti sono invitati a partecipare in maniera proattiva:

post facebook di Ikea ItaliaIkea Italia, pagina Facebook

Svolgere il Social CRM: tramite quali Software?

Diversi editori di Software propongono dei CRM in connessione con i principali social network, in aggiunta alla gestione dei canali tradizionali.

Una piattaforma di Social CRM offre così alle aziende una soluzione all’avanguardia e la possibilità per i clienti di interagire con l’azienda attraverso il canale che prediligono.

Grazie al Social CRM l’azienda può arrivare a godere di diversi vantaggi:

  • La centralizzazione dei dati dei clienti provenienti da tutti i canali, grazie a una timeline unificata e a un live feed che permette di raggruppare tutte le interazioni con i clienti in un solo spazio.
  • La personalizzazione degli scambi. Ad esempio, il profilo dell’utente compare nel CRM. In questo modo, è possibile sapere immediatamente a chi si risponde. In alcuni casi è addirittura possibile accedere a statistiche circa le pagine del sito consultate. Con la domanda così contestualizzata, la qualità della risposta aumenta esponenzialmente.
  • Una maggior conoscenza dei clienti: il collegamento del CRM con i social media vi permette di sfruttare i dati raccolti per una migliore segmentazione, soprattutto comportamentale.
  • L’analisi del ROI e il reporting: grazie al tracking dei link pubblicati sui social network, è possibile sapere tramite quale canale l’utente è entrato in contatto con l’impresa. Diventa così più semplice stabilire gli investimenti da privilegiare.

💡 Il nostro catalogo Appvizer è ricco di soluzioni CRM innovative, per snellire e ottimizzare le vostre relazioni con i clienti. Siamo convinti che troverete la soluzione giusta per voi!

L’importanza dei rapporti umani

Il mondo digitale ha permesso di ottimizzare un gran numero di procedimenti relativi al customer service e, addirittura, di automatizzare quasi tutti i processi di marketing (Marketing Automation).

Tuttavia, sebbene l’automazione dei processi costituisca una grande innovazione, è importante non eccedere e mantenere sempre l’essere umano al centro… in fondo è a lui che sono rivolti tutti i nostri sforzi!

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Definizioni backgroundCustomer journey definizione, un viaggio tra infinite possibilità
Definizioni
anno scorso
Customer journey definizione, un viaggio tra infinite possibilità
Customer journey definizione: Parte integrante della customer relationship vi permetterà di aumentare le vendite e il ciclo di vita del consumatore. L'esperienza di acquisto dev'essere perfetta in ogni suo touch point per avere un funnel di conversione fluido
Software backgroundmiglior crm
Software
anno scorso
Trova il miglior software di customer management online
gestire al meglio la relazione col cliente senza spendere troppo? è possibile con un software CRM online e open source. La nostra selezione di CRM gratuiti, open source e a pagamento. Con tutti i vantaggi del cloud
Consigli background10 tecniche di vendita infallibili
Consigli
anno scorso
10 tecniche di vendita commerciale infallibili
Essere un buon venditore richiede astuzia e buone capacità di ascolto. Vi proponiamo 10 tecniche di vendita commerciale basilari che possono aiutarvi a concludere più facilmente le vostre trattative.
Software backgroundmiglior crm
Software
7 giorni fa
I migliori software open source CRM 2021
Stai cercando un software CRM open source? Scopri la nostra selezione di software, le loro caratteristiche e i loro vantaggi per fare la scelta giusta.
Software backgroundmiglior crm
Software
17 giorni fa
Software CRM per PMI: le 5 migliori soluzioni del 2021
Anche le piccole e medie imprese necessitano di aumentare la propria competitività sul mercato tramite l'utilizzo di un software CRM. Quali sono i milgiori CRM per PMI del 2021? Che vantaggi apporta un programma CRM per PMI nello specifico? Confronto tra 5 esempi di soluzioni CRM per PMI su questo articolo.
Modello backgroundCustomer experience: definizione e strategie per perfezionarla
Modello
4 mesi fa
Personas marketing: il target ideale in 6 step
Chi sono le marketing personas? Perché è fondamentale la conoscenza del cliente per realizzare una strategia di marketing efficace? Identifica il tuo target ideale in 6 semplici passaggi!
Consigli backgroundROPO: 4 strategie vincenti da non farsi scappare
Consigli
4 mesi fa
ROPO: 4 strategie vincenti da non farsi scappare
Non basta più scegliere tra piattaforme digitali come marketplace e il classico retail. Attraverso il ROPO (Research Online, Purchase Offline) sarete in grado di influenzare il comportamento d'acquisto dei consumatori: gli utenti di internet saranno incoraggiati a recarsi nel vostro negozio fisico, sicuri di poter ricevere la miglior customer experience possibile.
Consigli backgroundProcesso di vendita: best practices per far filare tutto liscio
Consigli
4 mesi fa
Ottimizzare il processo di vendita in 7 step
Il processo di vendita è un passaggio fondamentale alla base del successo di un business. Ma come fare per renderlo il più efficace e performante possibile? Best practices per implementare un buon processo di vendita.
Software backgroundmiglior crm
Software
4 mesi fa
I 5 migliori CRM gratuiti [comparativo 2021]
Stai cercando un software CRM completo ed efficiente senza finire in bancarotta? Scopri la nostra selezione delle 5 migliori soluzioni CRM gratuite per ottimizzare la gestione dei clienti!
Definizioni backgroundCRM analitico: le potenzialità delle informazioni
Definizioni
4 mesi fa
CRM analitico: le potenzialità delle informazioni
CRM analitico: che cos'è e quali sono le sue principali caratteristiche? In cosa diverge dalle altre tipologie di CRM? Scoprite tutto quello che c'è da sapere in questo articolo.
Definizioni backgroundVantaggi dei software CRM
Definizioni
4 mesi fa
Vantaggi dei software CRM
Perchè usare un software di Customer Relationship Management? La sua funzione principale è stabilire una relazione duratura e affidabile con i vostri clienti, ma non solo. Scoprite le altre caratteristiche nel nostro articolo.