Dropshipping come iniziare? Un mondo di guadagno senza sforzi?

Da Miriam Koudia
Il 03/12/21
definition backgroundDropshipping come iniziare? Un mondo di guadagno senza sforzi?

Avrai già sentito tra i tuoi amici o parenti di qualcuno che fa il dropshipping, ma ti stai chiedendo come hanno iniziato. Vedi che alcuni guadagnano molto e vuoi cominciare anche tu ma non sai come.

Appvizer ti spiega in questo articolo come iniziare col dropshipping e ti diamo anche qualche consiglio prezioso su cosa evitare.

Dropshipping, come iniziare?

Molti credono che iniziare un’attività di dropshipping non sia difficile, ebbene nonostante avviare questo tipo di attività sia poco costoso, in quanto non è necessario avere un magazzino per gestire lo stock o un locale dove lavorare, Il venditore o dropshipper necessita molti sforzi per acquisire nuovi clienti e trovare la strategia di business marketing adatta.

Come trovare una nicchia di mercato

La prima cosa da fare è identificare la nicchia di mercato, ti starai sicuramente chiedendo come fare per scegliere la nicchia giusta?.

Innanzitutto deve essere qualcosa che ti interessa, in quanto dovrai dedicare molto tempo alla tua attività e se scegli un prodotto che non ti interessa sarai velocemente scoraggiato.

Inoltre dovresti:

  • Scegliere prodotti in cui il margine di guadagno sia importante, spesso questi prodotti sono quelli che costano di più.
  • Fare attenzione al fatto che i costi di spedizione non siano molto elevati, perché spesso sono proprio le spese di spedizione ad allontanare i clienti.
  • Scegliere un prodotto che sia interessante, accessibile in modo tale che possa essere acquistato dai clienti.
  • Utilizzare Google AdWords per vedere che questo prodotto sia ricercato e vedere la percentuale di una vendita potenziale.
  • Fare un Benchmark per vedere i tuoi concorrenti a che prezzo vendono il tuo prodotto per evitare di attribuire un prezzo relativamente alto e allontanare i clienti.
  • Scegliere i prodotti che sono necessari ma alla volta difficili da trovare.

Come scegliere un fornitore

La scelta del fornitore giusto è molto importante, assicurati che il suo servizio sia corretto, perché la scelta sbagliata di un fornitore può portare a una perdita di clienti e di fatturato.

Chi è quindi il fornitore ideale? Un fornitore ideale è colui che spedisce gli ordini nelle date adeguate, che faccia cura al imballaggio per evitare che i prodotti arrivino danneggiati al cliente e che la merce proposta sia coerente con la descrizione.Inoltre un altro elemento importante è la lingua parlata devi assicurarti che abbiate una lingua in comune nella quale potete comunicare.

Creare un sito e-commerce

Per poter vendere i tuoi prodotti online, avrai senza dubbio bisogno di creare un sito, vi sono varie piattaforme e-commerce che ti possono permettere di creare un sito in pochi clic. L’utilizzo di questo tipo di piattaforme è nella maggior parte dei casi molto intuitivo e facile.Inoltre potrai anche personalizzare la tua pagina e adattarla ai prodotti proposti.

Fare una campagna marketing

Per poter attirare i clienti devi pensare a una campagna marketing, per questo potrai utilizzare i social network per fare conoscere il tuo marchio.Inoltre è opportuno anche utilizzare gli strumenti SEO per aumentare la tua visibilità nei motori di ricerca. Potrai utilizzare anche l’e-mail marketing per offrire riduzioni o tenere informati i clienti sulle offerte in corso sul tuo sito online.

Upselling e Cross selling

Grazie a questa tecnica potrai spingere i clienti ad acquistare un prodotto più caro oppure proporre dei prodotti complementari a quello aggiunto nel carrello.

Questa tecnica può aiutarti ad aumentare il tuo fatturato, in quanto permetti ai clienti di scoprire nuovi prodotti o di ricordarsi che anche quel prodotto potrebbe essere utile o addirittura necessario, portandoli di conseguenza ad aggiungerlo al loro carrello.

Cosa evitare quando inizi un'attività dropshipping

Posso assicurarti che non sono solo i principianti a commettere errori, spesso sono anche coloro che sono dropshipper da più anni. Per questo ti elenchiamo gli errori più comuni in modo tale che tu possa fare attenzione:

  • Collaborare con le persone sbagliate:spesso le collaborazioni che si fanno sui social sono poco redditizie, in quanto il prodotto non è coerente con l’influencer scelto. Spesso alcuni dropshipper hanno tendenza a guardare il numero di follower piuttosto che il contenuto proposto dall’influencer.
  • Vendere tanto, ma guadagnare poco: uno degli errori da evitare è quello di voler vedere che effettui tante vendite e quindi vendere a un prezzo molto basso senza assicurarti un margine di guadagno minimo.
  • Evitare di scegliere un nicchia troppo limitata: questo può essere un limite in quanto nel caso in cui le vendite non vadano bene, sarà difficile testare nuovi prodotti nel tuo shop.
  • Evitare di vendere prodotti di qualità bassa. Devi fare sempre in modo che i clienti abbiano fiducia nei prodotti che proponi per questo è opportuno testarli prima d'iniziare a venderli sul Web per vedere la qualità dei prodotti.

Quanto costa iniziare un'attività dropshipping

Uno dei più grandi vantaggi che ha il dropshipping è che non devi acquistare i tuoi prodotti prima di venderli, ciò non esclude però il fatto che ci siano alcuni costi per iniziare e continuare l’attività in maniera efficace. Fra questi costi possiamo trovare:

  • Il costo della creazione del negozio online.
  • Il costo per l’hosting.
  • Piccole commissioni per l'inserzione di ogni prodotto che si vuole vendere.
  • Le commissioni da dare al fornitore: alcuni fornitori potranno addebitare commissioni. Per utilizzare i loro servizi di dropshipping.
  • I costi di marketing:a seconda della strategia marketing scelta vi possono essere costi aggiuntivi.
  • L’apertura della partita IVA: il dropshipping ha alcuni adempimenti legali, come l’apertura della partita IVA per poter esercitare la tua attività in modo tranquillo.

Il dropshipping può apparentemente sembrare un'attività con solo guadagno, in questo articolo avrai sicuramente capito che di certo per svolgere questa attività vi sono alcuni costi che a seconda delle tue ambizioni potranno essere di un costo più o meno elevato.

Per poter riuscire in questo modello di vendita l’elemento essenziale è quello d'identificare una nicchia di mercato che sia in coerenza con le tue ambizioni e che ti sembri interessante. Questo perché se sei interessato a un prodotto sarai sicuramente in grado di convincere gli altri ad acquistarlo, un altro elemento per il quale è importante scegliere il prodotto giusto è che soprattutto nei primi periodi il guadagno sarà molto limitato e se in più ti trovi a vendere qualcosa che non ti piace abbasserai subito le braccia.

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Consigli backgroundFoto per e-commerce: come fare la foto perfetta del tuo prodotto
Consigli
9 maggio 2022
Foto per e-commerce: come fare la foto perfetta del tuo prodotto
No sai come scattare la foto perfetta del tuo prodotto da inserire nel sito e-commerce? Non ti preoccupare, abbiamo pensato a te? Grazie a questo articolo, scoprirai tutti i tipi di scatto che esistono con tanto di guida per scattare la foto impeccabile che lascerà i tuoi clienti a bocca aperta.
Consigli backgroundAumentare le vendite e-commerce: una sfida da vincere
Consigli
5 maggio 2022
Aumentare le vendite e-commerce: una sfida da vincere
Vuoi aumentare le tue vendite e-commerce? Appvizer ti mostrerà in questo articolo le tecniche da utilizzare. Ti assicuroiamo che alla fine dell'articolo avrai tutte le chiavi in mano per aumentare il tuo fatturato con tanto di suggerimento software!
Consigli backgroundFunnel e-commerce: Come convertire un maggior numero di user?
Consigli
5 maggio 2022
Da utente a cliente: tutte le fasi per un funnel e-commerce impeccabile
Vuoi saperne di più su cos' è un funnel e-commerce e come ottimizzarlo e quali sono le strategie che utilizzano i tuoi concorrenti per ottimizzarlo? Inoltre, ti diamo anche qualche suggerimento di software che ti aiuterà a ottimizzare il tuo funnel e-commerce. Appvizer risponde alle tue domande in questo articolo !
Consigli backgroundE-commerce marketing: come avere una buona strategia?
Consigli
28 gennaio 2022
Marketing e-commerce: quali sono i segreti da svelare?
Vuoi saperne di più sull'e-commerce marketing ,su come avere una buona strategia? Apvvizer ti illumina in questo articolo dicendoti tutto sull'e-commerce marketing, come fare e come avere una strategia e-commerce di marketing digitale di successo!
Definizioni backgroundÈ possibile aprire un e-commerce senza partita IVA ?
Definizioni
8 dicembre 2021
E-commerce senza partita IVA una missione impossibile?
Vuoi aprire un e-commerce e ti chiedi se puoi farlo senza aprire una partita IVA? Appvizer ti spiega in questo articolo i limiti , i requisiti necessari e gli adempimenti amministrarivi per aprire un e-commerce.