E-commerce advertising: come portare gli utenti sul tuo sito?

Da Miriam Koudia
Il 02/06/22
how-to backgroundCome fare e-commerce advertising?

Una volta creato il tuo sito e-commerce l'obiettivo che dovresti fissarti è quello di promuovere la tua attività online, in modo efficace. Per questo è necessario sfruttare tutte le tecniche possibili.

Fare e-commerce advertising non solo ti servirà per fare conoscere il tuo e-commerce, ma anche per aumentare la tua brand awareness.

In questo articolo, Appvizer ti dice tutto sull’e-commerce advertising e sulle tecniche che dovresti sfruttare per promuovere al meglio la tua attività.

Leggi fino in fondo: avrai tutte le carte in mano per metterti all’opera!

Perché è importante promuovere il tuo e-commerce online?

La pubblicità online se fatta bene può darti risultati molto rapidi. Ecco qui alcuni dei vantaggi dell’ e-commerce advertising:

  • Il costo: la pubblicità online è meno costosa di quella tradizionale in quanto le tariffe sono calcolate in base alla durata della campagna impostata. In questo modo saprai esattamente quanto ti costerà e avrai il controllo sul tuo budget.
  • La velocità: grazie alla pubblicità online, potrai promuovere il tuo sito e le tue offerte più rapidamente. Fin dai primi giorni, sarai in grado di vedere e misurare i risultati.
  • La scelta: potrai scegliere le immagini da utilizzare e il formato pubblicitario. Questo ti consente di creare annunci online che attirano meglio l’attenzione degli utenti.
  • L’efficacia: la pubblicità online garantisce una migliore penetrazione nel mercato di riferimento e ti dà anche un grande vantaggio rispetto alla concorrenza.
  • La precisione: optando per la pubblicità online, potrai targettizzare il tuo pubblico in modo molto preciso: concentrandoti sulla tipologia di profilo, la categoria socio-professionale e la localizzazione (nazionale o internazionale).
  • Il tracciamento o tracking: avrai accesso alle statistiche in tempo reale per misurare le prestazioni dei tuoi annunci online e migliorare le tue campagne.

Come fare e-commerce Advertising?

Per fare bene l’e-commerce advertising, dovrai combinare diverse tecniche. In questo modo non solo otterrai il traffico sul tuo sito e-commerce, ma spingerai anche gli acquirenti a diventare clienti.

In questo paragrafo ti spiegheremo le tecniche che sono più utilizzate nel mondo della pubblicità dei business online.

1. La personalizzazione

Numerosi marketer hanno affermato che la personalizzazione migliora il rapporto con il cliente.

Grazie alla personalizzazione, gli inserzionisti di e-commerce possono soddisfare le aspettative dei clienti con un targeting preciso in ogni fase dell'imbuto di marketing. In sostanza, dovrai raccogliere le informazioni sui tuoi clienti e capire quali sono le loro esigenze: in questo modo potrai segmentarli e fare pubblicità adatte al target in questione. Sappi che più ne saprai sui tuoi clienti, più ti potrai avvicinare alla personalizzazione.

2. Orientamento verso il mobile

Nella maggior parte dei casi, i clienti si connettono dal loro smartphone, per questo avere una strategia adatta al telefono è un must have.

I clienti utilizzeranno il loro smartphone, non solo per acquistare, ma anche per guardare le recensioni e i prezzi. Secondo Oberlo, il 69,4% della popolazione mondiale effettua acquisti dal mobile.

Con il rilascio da parte di Google del "Mobilegeddon", un algoritmo che costringe il motore di ricerca Google ad aumentare il posizionamento delle pagine dei siti web mobile friendly, è scontato che il mobile continuerà a dominare il mercato.

4. Ottimizzazione del tasso di conversione

L'ottimizzazione del tasso di conversione è il processo di creazione di un'esperienza in grado di convertire i visitatori del sito web di un'azienda in clienti.

Per avere una buona strategia di e-commerce advertising, dovrai anche ottimizzare il tasso di conversione attraverso la raccolta di dati, l'analisi, le ipotesi e i test.

7. Targeting e retargeting sulle piattaforme sociali

I social network sono diventati un punto di riferimento per gli acquisti online. Secondo Statista, ogni persona passa 147 minuti (2 ore e mezza circa) al giorno sui social network, ciò significa che questa constatazione dev’essere una leva da sfruttare al massimo.

Tipi di pubblicità per l'e-commerce

Esistono diversi tipi di pubblicità online. Nei seguenti paragrafi scopriremo quali sono quelli che la tua azienda dovrebbe utilizzare.

1. Pubblicità display

La pubblicità display è un tipo di pubblicità online a pagamento, nella quale, di solito, vengono utilizzate immagini e testi. Le forme più diffuse di pubblicità display sono i banner, le landing page e i pop up. Gli annunci display si distinguono dagli altri annunci perché non vengono visualizzati nei risultati di ricerca.

Più comunemente, gli annunci display si trovano su siti web e blog per reindirizzare l'attenzione dell'utente verso il prodotto dell'azienda.

2. Marketing e ottimizzazione sui motori di ricerca (SEM e SEO)

Per apparire tra i primi risultati nei motori di ricerca, gli inserzionisti ricorrono molto spesso alle tecniche SEO e SEM. Scopriamo brevemente di cosa si tratta:

  • SEO: per ottenere un posizionamento più alto nei risultati dei motori di ricerca, gli inserzionisti utilizzano varie tattiche SEO, come il linking, l'individuazione di parole chiave e meta-descrizioni e la creazione di contenuti di alto livello a cui altri siti rimandano.
  • SEM: è una strategia a pagamento, la SEO è organica, il che la rende un tipo di pubblicità online molto ricercato.

Pubblicità sui social media per l'e-commerce

Tutte le piattaforme social possono essere leve utili per aumentare il traffico e le vendite.

I due tipi di pubblicità online sui social media sono quella organica, una tecnica di passaparola online, e quella a pagamento. L'inserimento di annunci a pagamento, di post e storie sponsorizzati, è un modo conosciuto per raggiungere un maggior numero di utenti dell'azienda, senza spendere un capitale enorme.

Analogamente agli annunci display, però, l'aumento dei costi della pubblicità sui social media sta creando un problema evidente per i marketer che cercano di far crescere il loro business di e-commerce.

Anche se la pubblicità sui social media è un elemento primordiale per i marchi per acquisire nuovi clienti, questi ultimi devono essere strategici nella gestione dei costi,essere più precisi nel loro social targeting e aumentare il ROI della pubblicità a pagamento.

Fare e-commerce advertising non è semplice, ma crediamo che dopo aver letto questo articolo avrai tutti gli strumenti per metterti all’opera e fare l’advertising del tuo e-commerce con successo.

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Consigli backgroundFoto per e-commerce: come fare la foto perfetta del tuo prodotto
Consigli
9 maggio 2022
Foto per e-commerce: come fare la foto perfetta del tuo prodotto
No sai come scattare la foto perfetta del tuo prodotto da inserire nel sito e-commerce? Non ti preoccupare, abbiamo pensato a te? Grazie a questo articolo, scoprirai tutti i tipi di scatto che esistono con tanto di guida per scattare la foto impeccabile che lascerà i tuoi clienti a bocca aperta.
Consigli backgroundAumentare le vendite e-commerce: una sfida da vincere
Consigli
5 maggio 2022
Aumentare le vendite e-commerce: una sfida da vincere
Vuoi aumentare le tue vendite e-commerce? Appvizer ti mostrerà in questo articolo le tecniche da utilizzare. Ti assicuroiamo che alla fine dell'articolo avrai tutte le chiavi in mano per aumentare il tuo fatturato con tanto di suggerimento software!
Consigli backgroundFunnel e-commerce: Come convertire un maggior numero di user?
Consigli
5 maggio 2022
Da utente a cliente: tutte le fasi per un funnel e-commerce impeccabile
Vuoi saperne di più su cos' è un funnel e-commerce e come ottimizzarlo e quali sono le strategie che utilizzano i tuoi concorrenti per ottimizzarlo? Inoltre, ti diamo anche qualche suggerimento di software che ti aiuterà a ottimizzare il tuo funnel e-commerce. Appvizer risponde alle tue domande in questo articolo !
Consigli backgroundE-commerce marketing: come avere una buona strategia?
Consigli
28 gennaio 2022
Marketing e-commerce: quali sono i segreti da svelare?
Vuoi saperne di più sull'e-commerce marketing ,su come avere una buona strategia? Apvvizer ti illumina in questo articolo dicendoti tutto sull'e-commerce marketing, come fare e come avere una strategia e-commerce di marketing digitale di successo!
Definizioni backgroundÈ possibile aprire un e-commerce senza partita IVA ?
Definizioni
8 dicembre 2021
E-commerce senza partita IVA una missione impossibile?
Vuoi aprire un e-commerce e ti chiedi se puoi farlo senza aprire una partita IVA? Appvizer ti spiega in questo articolo i limiti , i requisiti necessari e gli adempimenti amministrarivi per aprire un e-commerce.