Software di backup online

Un software di backup online è un software informatico che duplica automaticamente i dati del computer e/o dei server per registrarli in un archivio di sicurezza. Il ripristino dei dati perduti è quindi rapido per l’assistenza informatica e riduce considerevolmente le conseguenze disastrose di un interruzione di attività a causa di un sinistro o un incidente.

I software di backup più popolari
 

Backup
Sicurezza e riservatezza
Mobilità
Garanzie contrattuali
Assistenza
Gestione documenti

Software di backup completo per PCs e Servers

Software di backup per aziende e non

Software di backup altamente sicuro

Software di backup gratuito compatibile con Windows Server

La soluzione di backup per PMI

Soluzione di backup aziendale diffusa a livello globale

Software di Virtual Data Room

Backup completo in pochi click

Archiviazione universale pensata tramite software

Backup online professionale

Soluzione completa di backup

Software professionale di backup

Software di Business Continuity Plan

Recupera i tuoi dati ovunque essi siano

Software freeware di backup

Cos’è un software di backup?

Cosa vuol dire eseguire il backup dei file

I programmi di backup online (o software di salvaguardia e recupero) proteggono i dati (attivi e inattivi) del sistema informativo e permettono di recuperarli in caso un evento gli abbia resi inaccessibili rappresentando un sostegno incredibile alla sicurezza: attacco malevolo, crash, errore umano, catastrofe naturale, ecc. 
I software di backup online includono: 

  • Backup : protezione in tempo reale dei dati utilizzati
  • Ripristino e ripresa delle attività: Ristabilire totalmente o parzialmente file e cartelle desiderati
  • Sicurezza :i dati trasferiti sono analizzati da un antivirus prima di essere criptati e compressi

In generale, la vita media di un backup è meno di un anno oltre il quale si parla di stoccaggio. 

Come funziona?

Questo strumento realizza delle copie dei dati (immagine del disco) dal sistema informativo, li comprime, e attraverso un sistema di crittografia li cifra per poi conservarli all’interno di uno spazio di archiviazione sicuro.  
Il backup di file si applica a tutti i dati:

  • Dati attivi: documenti sui quali i collaboratori lavorano quotidianamente. 
  • Dati inattivi (dati statici): database, schede clienti, e-mails, fatture, contabilità ed ecc.

Accedendo sul software di backup online si può realizzare una copia del sistema su supporto fisico (disco rigido, ssd, server personali ed ecc) o sul cloud.

In caso di perdita, furto,guasto o attacco informatico, forza maggiore ed ecc. si possono recuperare i dati dalla copia di backup o si ripristinano solo i documenti mancanti o danneggiati attraverso un ripristino di emergenza.
I servizi di backup più popolari: NeoBe, AdBackup, Mozy, Microsoft Azure Backup, Beemo2Cloud HDS, Oxibox, RG Backup.

Quali sono le principali caratteristiche di un software di backup?

Per poter affrontare le caratteristiche bisogna prima distinguere i diversi tipi di backup.

I diversi tipi di backup

I software di backup dei dati propongono diversi tipi di possibilità che possono essere scelte al momento dell’installazione: 

  • Full backup:il software di sincronizzazione del backup automatico fa ogni volta una copia tutti i dati. Si tratta della protezione più completa delle informazioni. Necessita di uno spazio di archiviazione notevole che permetta di ritrovare una modifica cercando la data in cui è stata fatta. Può corrispondere ad una soluzione di archiviazione. 
  • Incremental backup :il software di backup incrementale registra le modifiche effettuate dalla volta precedente e conserva tutte le diverse versioni di un documento.
  • Differential backup : Cancellazione delle versioni precedenti
  • Reverse delta : si tratta di copie di elementi predefiniti e di alcune informazioni

La durata dei vari processi di backup è decrescente

Protezione dei dati all’interno

Il servizio di backup interno permette di realizzare una copia (o più) di informazioni su un’unità esterna di archiviazione: computer, chiave usb, disco rigido esterno (o più dischi) (via compressione ZIP per ottimizzare lo spazio) o su un altro server (attraverso un server ftp per trasferire i documenti). I file di backup vengono criptati e diventano inaccessibili in caso di perdita del supporto di backup.

Salvare i propri dati su un cloud

Il backup esterno permette di salvare i dati su un sistema di archiviazione in rete tramite Cloud: Google Drive, Amazon S3, Microsoft Azure, Dropbox, OneDrive, etc. 
L’immagine di backup viene iscritta su un server a distanza e si può optare per una sincronizzazione dei file.
I dati sono protetti :

  • Fisicamente contro le cause di forza maggiore nel datacenter del vostro hosting 
  • Elettronicamente attraverso una codificazione che garantisce l’integrità delle informazioni

I dati di backup sono quindi accessibili da qualunque computer e il ripristino di back up può essere fatto con pochi click.
Gli strumenti di backup possono essere programmati per realizzare automaticamente una copia dei dati dopo un periodo predefinito.

Chi utilizza un software di backup in un’impresa?

La perdita di informazioni può essere una catastrofe se non c’è nessuno strumento per salvare e ripristinare i dati.Una soluzione di backup come Groobax, Cobian backup, Crashplan, Acronis, Vmware ou Syncback, permette di anticipare queste problematiche.
Internamente all’azienda queste soluzioni sono principalmente utilizzate dai tecnici informatici che li installano, pianificano la frequenza del backup e/o la realizzano manualmente.

Perchè utilizzare un software di backup?

Un software per la salvaguardia dei dati (o backup) garantisce la capacità perenne di ripristinare i file connessi all’impresa. Tuttavia, presenta qualche inconveniente.

Vantaggi

  • Protezione contro la perdita di dati chiave: contabilità, schede clienti, preventivi, fatture ed ecc
  • Protezione contro i guasti materiali: computer e server
  • Protezione contro le cause di forza maggiore: incendi, alluvioni ed ecc.
  • Protezione dagli errori umani: cancellazione di documenti importanti ed ecc.
  • Protezione contro gli attacchi informatici e altri malware. Diventa possibile formattare il computer senza rischi.
  • Il backup è inattivo, non è soggetto a modifiche. Se viene perso, la compagnia non ne risente nelle attività quotidiane

Svantaggi

  • Il ripristino di un sistema interno partendo da un backup online richiede una connessione internet di qualità
  • Un backup interno può richiedere server voluminosi e si rivela rischioso in caso di attacchi informatici, errori umani, sinistri( incendi, inondazioni ed ecc) o semplicemente per l’usura dei materiali
  • Possono verificarsi errori di salvataggio

Come scegliere un software di backup?

Provate a confrontare le offerte per vedere quale sarà più adatta alla salvaguardia dei dati della vostra impresa. La scelta di un software di backup online può essere una buona scelta se si vuole optare per un sistema affidabile che possa garantire l’integrità delle informazioni. Bisognerebbe scegliere in funzione:

  • Dell’interfaccia del software. Essa dovrà essere semplice da impostare e si deve poter lanciare la configurazione e il ripristino dati agevolmente. 
  • Rapporto qualità/prezzo: comparando le offerte dei diversi fornitori si può vedere come alcuni offrano prodotti gratuiti ma limitati.
  • Dello spazio di disco rigido per l’archiviazione di cui si avrà bisogno per clonare i dati
  • Del supporto tecnico che potrà aiutare a evitare di perdere dati e spiegare come salvare e accedere ai dati criptati
  • Dalla velocità di trasferimento dei dati per evitare di rallentare il sistema informatico.

Soluzioni complementari di Software di backup e ripristino

Soluzioni complementari a Backup

Application Platform as a Service (aPaaS)

Controllo remoto

Piano continuità operativa (PCO)

Gestione database

Identity & access management (IAM)

Automazione IT