Quanto costa un sito e-commerce, attenzione alle spese nascoste?

Da Miriam Koudia
Il 03/12/21
definition backgroundE-commerce : Cos’è e quali sono i suoi vantaggi?

Sei un Freelance o un manager e-commerce e vuoi cominciare la tua attività online e vuoi saperne di più su quanto costa un sito e-commerce e sulle spese nascoste?

Non vedi l’ora di cominciare a vendere online? Ebbene prima di tirare fuori la carta di credito forse è meglio un piccolo corso accelerato sui costi dell’e-commerce per evitare di trovarsi un conto corrente vuoto a fine mese.

Sei proprio nel posto giusto! Appvizer ti spiega in questo articolo quali sono gli elementi che determinano il costo del tuo sito e-commerce.😉

Qual è il costo di un sito e-commerce?

Se prima di partire per un viaggio devi mettere in conto molto di più del biglietto aereo, allo stesso modo creare un sito e-commerce vuol dire anticipare spese non evidenti, in base alle tue esigenze potrai aprirlo partendo da qualche centinaio di euro fino ad arrivare a migliaia. Il costo del tuo sito e-commerce dipenderà dagli obiettivi che vuoi raggiungere.

Inoltre devi considerare che il costo di un sito e-commerce non è solo quello iniziale, in quanto dovrai sempre investire nei costi di gestione e aggiungere nuove funzionalità per migliorare l'esperienza dei clienti sul tuo sito.

Un sito internet necessita un budget iniziale importante, se il sito sin dall’inizio presenta molteplici funzionalità potrà durare nel tempo e avrà bisogno di minori interventi una volta che il sito è online.

Il prezzo del tuo e-commerce dipenderà dalle soluzioni tecniche da te scelte per questo è difficile definire un budget.

Da cosa dipenderà il costo del tuo sito e-commerce ?

Come potete vedere, le differenze di prezzo tra un sito di e-commerce e un altro dipendono da molti fattori, ma soprattutto dall’ambito del progetto e dalle opzioni, più avrai bisogno di funzionalità più il costo del tuo sito e-commerce sarà elevato.

Il numero di clienti che hai determina le esigenze tecnologiche necessarie.Se il numero di clienti è elevato avrai bisogno di creare una piattaforma che sia in grado di gestire molto traffico simultaneamente.

Un altro elemento che devi prendere in considerazione è quante pagine desideri creare nel tuo e-shop poiché più pagine ci sono più il costo aumenta in quanto dovrai prendere in considerazione i processi di codifica, il copywriting ecc.

Inoltre più funzionalità saranno necessarie più il costo sarà elevato.

Dovrai investire anche nei processi di codifica e se vuoi che il tuo sito duri nel tempo dovrai ricorrere a specialisti nel campo informatico per poter avere un sito dinamico, intuitivo e semplice da utilizzare dai clienti.

Un altro elemento da prendere in considerazione è la parte legata al copywriting per la quale deciderai se ricorrere a personale esterno oppure occupartene.Questo significa che

Se riesci a stabilire sin dall’inizio tutte le tue esigenze potrai ridurre i costi, in quanto spesso i proprietari dei siti e-commerce si rendono conto dopo della necessità di una funzionalità o del fatto che avevano aggiunto una funzionalità inutile che ha ingrandito il costo del sito pur essendo inutile.Se invece hai conoscenze su come creare un sito e i processi di codifica potrai risparmiare molto.In quanto sarai tu a occuparti in grande parte della creazione del tuo sito.

Un altro elemento è il costo legato alla pubblicizzazione e alle campagne marketing del sito, se si decide d'integrare funzionalità SEO al sito questo avrà un costo maggiore. Tuttavia questo è un elemento molto importante e utile se decidi di fare conoscere il tuo Brand e acquisire nuovi clienti.

Devi inoltre sapere che certamente il sito avrà un costo iniziale, ma che in seguito se avrai bisogno di nuove funzionalità vi saranno costi aggiuntivi.Per questo non possiamo proporti un costo totale poiché quest’ultimo dipenderà dalle tue esigenze.

Innanzitutto dovresti dirti che il tuo obiettivo non è quello di creare un sito per vendita online che costi il meno possibile, ma creare un sito che possa risolvere i tuoi problemi e che riesca a soddisfare le tue esigenze e obiettivi.

Inoltre per poter determinare un prezzo migliore e riuscire a risparmiare è opportuno conoscere le basi di come viene effettuata la creazione di un sito, poiché una volta che sia hanno le conoscenze di base è molto più semplice determinare la soluzione web adatta e avere idea di quanto potrebbe essere approssimativamente il costo.

Quali sono le domande che dovresti porti per determinare il costo finale di un sito e-commerce?

Per aiutarti a determinare più precisamente quanto costa creare un sito di e-commerce ecco le domande che dovresti porti per determinare il costo del tuo sito e-commerce:

  • Quali sono le risorse di cui hai bisogno?
  • Quante pagine ci saranno nel tuo sito?
  • Quanti prodotti sono disponibili nel tuo sito?
  • Hai bisogno dell’aiuto di un'agenzia?
  • Chi si occuperà del sito e-commerce dopo la sua attivazione e quale sarà il suo salario?

Creare un sito e-commerce e determinare il costo finale è complesso in quanto bisogna prendere in considerazione diverse questioni e diversi aspetti.

Una volta che avrai risposto a tutte queste domande, saprai le necessità del tuo negozio online e se richiede uno sviluppo web specifico, potrai dunque identificare se è necessaria una sola pagina o se hai bisogno di più pagine, se è sufficiente un sito vetrina con una landing page o è necessario un sito più complesso.

Inoltre dovresti anche sapere:

  • Se pensi di attribuire un budget importante oppure preferisci scegliere una soluzione più economica. Se si sceglie di attribuire un budget basso, il rischio è che le funzionalità siano molto limitate.
  • Quali sono le funzionalità di cui avrai bisogno e quanto tempo di lavoro occorre per realizzarle.
  • Vuoi amministrare il tuo sito in modo indipendente (senza dipendere da un'agenzia esterna).Nel caso in cui tu sia sicuro di essere in grado di creare un sito internet senza bisogno di aiuto e di essere accompagnato puoi permetterti di risparmiare una grande somma di denaro. Tuttavia in caso di dubbio è opportuno consultare uno specialista.
  • Quanto tempo puoi/vuoi dedicare al design e alla gestione del tuo sito.Il design del sito è l’immagine del marchio deve essere adatta al prodotto che vendi e deve essere personalizzata per permetterti di distinguerti dai concorrenti e marcare la memoria dei consumatori. Può sembrarti banale, ma il design è uno degli elementi che inconsciamente può attirare molti clienti per questo è opportuno dedicare tempo e definire un budget adeguato e nel caso fosse opportuno ricorrere a un graphic designer.

In questo modo, una volta completata questa riflessione, avrete tutte le carte in mano, e le idee chiare, per selezionare serenamente la migliore soluzione web per il vostro progetto, inoltre è importante riflettere sui costi aggiuntivi che vi possono essere per scegliere al meglio le soluzioni migliori sin dall’inizio.

In che modo l’hosting web influisce sui costi di e-commerce.

Ogni sito e-commerce ha bisogno di web hosting ovvero un luogo in cui vengono archiviati i file del sito web. In poche parole si tratta di comprare uno spazio in un server.

A seconda del server scelto i prezzi variano, in quanto i server che riescono a gestire più traffico hanno un costo più elevato.

Puoi scegliere tra:

  • L’hosting condiviso: in cui i server vengono condivisi con altri utenti.
  • VPS:è un server privato virtuale e anche se sullo stesso server vi possono essere più VPS ognuno ha uno spazio dedicato a lui.
  • WordPress hosting: è ideato per gli utilizzatori di WordPress.
  • E-Commerce hosting: un sistema ideato per i siti e-commerce.
  • Server privato: Il server è dedicato interamente al tuo e-commerce

Se si vuole avere un hosting di qualità la soluzione migliore è quella di scegliere l’hosting a pagamento in quanto per la maggior parte dei casi le prestazioni degli hosting gratuiti sono di bassa qualità.

Conclusione

Anche se apparentemente creare un sito e-commerce potrebbe sembrare poco costoso.

Se le ambizioni sono elevate bisogna investire molto sul sito per assicurarsi di avere un servizio all’altezza dei clienti.

Per questo è difficile determinare il costo del sito in quanto quest’ultimo può essere più o meno alto a seconda delle funzionalità di cui avrai bisogno.

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Consigli backgroundCome fare per aumentare le vendite e-commerce?
Consigli
20 gennaio 2022
Aumentare le vendite e-commerce: una sfida da vincere
Vuoi aumentare le tue vendite e-commerce?Appvizer ti mostrerà in questo articolo le tecniche da utilizzare.Ti assicuro che alla fine dell'articolo avrai tutte le chiavi in mano per aumentare il tuo fatturato!
Definizioni backgroundÈ possibile aprire un e-commerce senza partita IVA ?
Definizioni
8 dicembre 2021
E-commerce senza partita IVA una missione impossibile?
Vuoi aprire un e-commerce e ti chiedi se puoi farlo senza aprire una partita IVA? Appvizer ti spiega in questo articolo i limiti , i requisiti necessari e gli adempimenti amministrarivi per aprire un e-commerce.
Definizioni backgroundCatena di fornitura : cos'è e a cosa serve
Definizioni
25 ottobre 2021
Catena di fornitura : cos'è e a cosa serve
Siete alla ricerca di come aumentare il vostro fatturato? sei proprio nel posto giusto! scopri come la catena di fornitura può esserti d'aiuto