Risorse umane, cosa fa esattamente? definizione, responsabilità e identikit

Da Giorgia Frezza
Il 19/05/21
definition backgroundRisorse umane, cosa fa esattamente? definizione, responsabilità e identikit

Dall'azienda più piccola alla più grande, qualunque sia la dimensione del vostro business, la gestione delle risorse umane è una funzione essenziale per il successo e lo sviluppo della vostra organizzazione. Rappresenta, infatti, una forza trainante nell'implementazione e nella gestione della strategia globale, al fine di mantenere il successo e raggiungere i suoi obiettivi.

Cosa fa la gestione delle risorse umane? Qual è il suo ruolo e quali campi d'azione lo caratterizzano? Questo articolo è dedicato a questa funzione fondamentale per il successo dell'azienda e passa in rassegna le principali attività di un dipartimento HR e di un HR manager.

Definizione di gestione delle risorse umane

La gestione delle risorse umane (o HRM) è l'insieme dei sistemi messi in atto per organizzare, fare buon uso e sviluppare le risorse umane, cioè gli individui che lavorano in un'organizzazione.

Mentre l'amministrazione del personale si concentra su aspetti puramente amministrativi, la gestione delle risorse umane è più globale. Si occupa della gestione e dell'amministrazione di tutto ciò che riguarda il personale dell'azienda, qualunque sia la sua professione o il suo status.

Questa gestione del personale comprende anche l'ascolto, il sostegno e la consulenza, che sono essenziali per gestire tutti i collaboratori all’interno dell'azienda..

Qual è il ruolo della gestione delle risorse umane?

Il ruolo principale della gestione delle risorse umane è quello di assicurare la sostenibilità e la crescita dell'azienda, impiegando in modo intelligente i suoi dipendenti. Il suo ruolo è sfaccettato, essendo allo stesso tempo strategico, sociale e amministrativo.

La gestione delle risorse umane include delle precise missioni chiave:

  • rafforzare la strategia dell'azienda attraverso l'implementazione di una politica delle risorse umane;
  • ottimizzare la produttività dell'azienda sulla base delle sue risorse umane, lavorando per promuovere la loro efficienza (compreso lo sviluppo delle competenze, la motivazione, ecc;)
  • gestire e sostenere il cambiamento ;
  • organizzare e amministrare il personale su base giornaliera (compresa la gestione del libro paga, i compiti amministrativi e il rispetto degli obblighi legali).

La tendenza dell’ufficio di HRM è quella di dare un posto crescente al benessere sul posto di lavoro: i dipendenti richiedono infatti sempre di più un certo livello di soddisfazione lavorativa, un significato nel loro lavoro, riconoscimento ed empowerment.

Quali sono le attività della funzione risorse umane?

Amministrazione del personale

L'amministrazione del personale interessa essenzialmente attività amministrative, come

  • gestione dei congedi e delle assenze,
  • gestione del tempo,
  • gestione del libro paga,
  • gestione del registro unico del personale, ecc.

Tra la gestione dei contratti di lavoro, le visite mediche e le dichiarazioni sociali, gli obblighi legati al codice del lavoro o al contratto collettivo, questa parte della gestione delle risorse umane richiede una solida conoscenza degli aspetti normativi e legislativi e un costante aggiornamento delle ultime modifiche della legge per garantire la conformità delle risorse umane.

La politica di compensazione, che influisce sia sul libro paga che sulla motivazione dei dipendenti, deve essere integrata nei piani strategici. Sviluppato secondo l'offerta della concorrenza, permette all'azienda di rimanere attraente e di trattenere i suoi talenti.

Reclutamento e integrazione

Il reclutamento è una delle attività decisive delle risorse umane, che contribuisce direttamente alla performance dell'azienda. Consiste nell'identificare i bisogni dell'azienda e trovare i talenti che possono soddisfarli. Dalla definizione di una descrizione di un’offerta di lavoro alla selezione della persona giusta, un processo di reclutamento ben strutturato garantisce all’azienda l'efficienza necessaria.

Oltre all'acquisizione del personale, si tratta anche di trattenere i talenti, a partire dalla ricerca delle giuste leve motivazionali e dall'organizzazione della loro integrazione in azienda.

La figura dell’HR Manager

L’HR manager, ovvero il responsabile delle risorse umane, si occupa principalmente del processo di ricerca e selezione del personale. Una volta effettuato l’incontro con i vertici dell’azienda, ovvero CEO, direttori e managers di alto livello, l’HR manager deve attuare una strategia di recrutement che permetta uno sviluppo armonioso dell’azienda e soddisfi il fabbisogno di nuovi collaboratori. Per questo motivo, si occupa personalmente del processo di recruiting o delega la missione a dei selezionatori prescelti, che hanno il compito di

  • redazione e pubblicazione delle offerte di lavoro,
  • screening dei CV,
  • assessment center e colloqui di lavoro.

Il responsabile delle risorse umane deve saper gestire la procedura di negoziazione sui punti del contratto lavorativo in fase di assunzione, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto economico. Infatti, deve riuscire a soddisfare le esigenze salariali del candidato prescelto per il ruolo, restando, tuttavia, nel range di budget stabilito dall’azienda.

Il responsabile delle risorse umane è incaricato della gestione delle risorse umane, lavorando in tandem con gli addetti all’amministrazione del personale e appoggiandosi a software di HR management. Questo vuol dire che all’HR Manager spetta gestire l’avanzamento di carriera, le pratiche di dimissioni e licenziamento, le politiche di compensation (aumenti di stipendio, inquadramento, bonus, benefits...) e le relazioni sindacali.

L’HR Manager si occupa anche dell’elaborazione del piano di sviluppo del personale aziendale: deve gestire i corsi di formazione e le attività di training con lo scopo di arricchire e potenziare il capitale di conoscenza dei dipendenti dell’azienda. Spetta al HR Manager di verificare il rendimento globale dell’azienda e il livello di soddisfazione dei collaboratori attraverso dei sistemi di monitoraggio e valutazione sulle performance dei dipendenti. In base alle analisi ottenute, può decidere di spostare dei dipartimenti da un dipartimento a un altro o da una mansione ad un'altra in cui il loro livello di produttività dovrebbe essere più performante.

Le attività svolte dall’ HR Manager

L'HR Manager ha il compito di controllare e seguire le seguenti task:

  • Gestione della procedura di recruiting e selezione del personale
  • Gestione degli aspetti amministrativi e fiscali connessi al dipartimento delle Risorse Umane
  • Pianificazione delle attività che riguardano la formazione e sviluppo dei dipendenti
  • Monitoraggio e valutazione del lavoro svolto dai dipendenti e delle loro performance lavorative
  • Ideazione dei modelli e delle strategie per gestire e migliorare l’organigramma aziendale
  • Creazione di un senso di appartenenza dei lavoratori all’azienda tramite lo sviluppo di una precisa cultura aziendale
  • Miglioramento del tasso di motivazione e soddisfazione dei dipendenti per aumentare il benessere del capitale umano
  • Gestione e sviluppo del dipartimento HR in collaborazione e in linea con la crescita degli altri dipartimenti

Come Diventare HR Manager?

Per quanto riguarda il percorso universitario richiesto, un HR Manager deve possedere una laurea in ambito economico-giuridico o in materie umanistiche. Può essere un vantaggio considerevole possedere dei certificazioni che attestano la partecipazioni a corsi di gestione e sviluppo delle risorse umane.

Al momento di selezionare un HR Manager, a parte le qualifiche accademiche, viene anche esaminato il background di esperienze nell’ambito delle risorse umane. Una solida esperienza in questo ambito può fare la differenza rispetto agli altri candidati, soprattutto se svolta in aziende medio/grandi o i società di consulenza HR.

Le skills di un HR Manager

Un HR manager deve presentare determinate qualità e skills per svolgere al meglio il suo lavoro:

  • Avere una conoscenza precisa delle tecniche di valutazione del personale e conoscere i processi di performance management
  • essere in grado di gestire i sistemi di retribuzione e di incentivazione
  • possedere una vasta conoscenza delle leggi e delle normative in materia contrattuale e lavorativa
  • essere in grado di organizzare la pianificazione dei processi di formazione e sviluppo del personale
  • aver sviluppato delle ottime abilità relazionali, capacità di ascolto e mediazione
  • dimostrare di possedere delle ottime capacità organizzative e decisionali
  • mostrare una certa predisposizione al lavoro di squadra
  • essere in grado di lavorare in un ambiente stressante e competitivo che richiede delle ottime capacità di problem solving
  • sapersi adattare velocemente ai cambiamenti, mostrando un elevato tasso di adattabilità e flessibilità
La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Definizioni backgroundCosa sono le Risorse Umane?  Focus sul capitale umano
Definizioni
4 mesi fa
Cosa sono le Risorse Umane? Focus sul capitale umano
Le Risorse Umane sono la base su cui si sviluppa qualsiasi azienda. Una comprensione del concetto di Human Resources è fondamentale per poter vantare un business di successo. Scopriamo insieme cosa sono esattamente le Risorse Umane e come vanno gestite all'interno del panorama aziendale.
Definizioni backgroundProcesso di vendita: best practices per far filare tutto liscio
Definizioni
4 mesi fa
Employee Retention : come trattenere il personale qualificato
Cos'è l'Empployee Renetion e come fare in modo che i talenti non abbandonino l'azienda? Le strategie di Employee Retention da mettere in atto sono numerose e sono centrali per aumentare il grado di fidelizzazione dei dipendenti di valore. In questo articolo: definizione di Employee Retention e consigli pratici su come attuare delle buone Employee Retention Strategies.
Definizioni backgroundPerformance Management > verso un business di successo
Definizioni
4 mesi fa
Performance Management > verso un business di successo
La procedura di valutazione delle performance dei dipendenti può rivelarsi un asso nella manica per il tuo business, se applicata nel modo giusto. Il Performance Management è una pratica che consente di sfruttare al meglio il potenziale delle risorse umane aziendali, aumentando al tempo stesso il loro grado di coinvolgimento nella causa dell'azienda.
Consigli backgroundCome assicurare la perfetta formazione aziendale
Consigli
anno scorso
Come assicurare la perfetta formazione aziendale
Avere i migliori dipendenti non è solo una questione di ricerche. Bisogna far si che l'azienda diventi un terreno fertile in cui crescere attraverso la formazione aziendale.
Consigli backgroundLa gestione dei conflitti: come creare un clima privo di tensioni?
Consigli
3 mesi fa
La gestione dei conflitti: come creare un clima privo di tensioni?
La gestione dei conflitti: come eliminare il clima di tensione nell'ambiente lavorativo? Se i conflitti sono all'ordine del giorno nel vostro ufficio, le strategie per la gestione dei conflitti potrebbero rivelarsi utili per la vostra azienda. Scoprite come nel nostro articolo.
Definizioni backgroundIl libro unico del lavoro (LUL): esempio di redazione
Definizioni
3 mesi fa
Il libro unico del lavoro (LUL): esempio di redazione
Il libro unico del lavoro (lul) è un documento importante per il pagamento dei salari dei lavoratori e la sua redazione deve rispettare alcune linee guida obbligatorie. In questo articolo, troverete un esempio su come redigere questo importanto documento.
Definizioni backgroundCome monitorare la presenza dei dipendenti? Il foglio presenze su Excel
Definizioni
3 mesi fa
Come monitorare la presenza dei dipendenti? Il foglio presenze su Excel
Il foglio presenze dipendenti è un documento che il dipartimento delle risorse umane utilizza per monitare la presenza dei lavoratori di un'azienda e si rivela essenziale per l'elaborazione delle buste paghe. In questo articolo, troverete anche un modello excel da scaricare.
Consigli backgroundDocumento di valutazione dei rischi ambientali: come si fa?
Consigli
4 mesi fa
Documento di valutazione dei rischi ambientali: come si fa?
Garantire la salvaguardia della salute dei lavoratori è una componente fondamentale della gestione aziendale. Per legge, è necessario redigere il Documento di Valutazione dei Rischi Ambientali al fine di individuare i possibili fattori di rischio in un'azienda e di implementare misure preventive per farvi fronte.
Definizioni backgroundFondi interprofessionali: cosa sono e come aderire?
Definizioni
4 mesi fa
Fondi interprofessionali: cosa sono e come aderire?
I fondi interprofessionali per la formazione aziendale sono enti di natura associativa finalizzati alla promozione di attività di formazione per i lavoratori di un'azienda. Scoprite in questo articolo i benefici e i vantaggi che possono apportare alla produttività di un'azienda e alla crescita professionale dei suoi lavoratori.
Consigli backgroundMotivare i dipendenti: verso una maggiore produttività
Consigli
4 mesi fa
Motivare i dipendenti: verso una maggiore produttività
Accrescere la motivazione dei dipendenti è la chiave per incrementare la produttività aziendale. Ma com'è possibile implementare una strategia motivazionale efficace finalizzata ad aumentare la dedizione e il coinvolgimento dei dipendenti? 5 step importanti in questo articolo.
Consigli backgroundPiano di formazione aziendale: perché e come svilupparlo
Consigli
4 mesi fa
Piano di formazione aziendale: perché e come svilupparlo
I dipendenti sono il fulcro del successo di un business. Come svilppare le loro capacità in modo rapido ed efficace? Organizzare dei piani di formazione aziendale può essere una buona soluzione per implementare le abilità dei tuoi talenti. Ma cosa sono i piani di formazione aziendale e come svilupparli adeguatamente?
Definizioni backgroundConflitto organizzativo-relazionale: come affrontarlo in modo costruttivo
Definizioni
4 mesi fa
Conflitto organizzativo-relazionale: come affrontarlo in modo costruttivo
Cos'è un conflitto organizzativo-relazionale e com'è possibile limitarne gli effetti negativi in ambito aziendale? Vediamo insieme le pratiche vincenti e i consigli utili da attuare per ridurre il manifestarsi di conflitti sul lavoro o per fare in modo che questi vengano processati in modo costruttivo.
Definizioni backgroundHR Analytics e indicatori delle performance HR
Definizioni
4 mesi fa
HR Analytics e indicatori delle performance HR
Cos’è la HR Analytics e come si sviluppa in modo adeguato? Scopri la nostra lista dei 40 principali indicatori di performance HR per valutare il recruiting, l’assenteismo, la formazione e il clima sociale. Scopri come sceglierli e calcolarli facilmente per sviluppare una strategia di HR Analytics vincente!