Fatturazione elettronica 2021: cosa cambia e i nuovi codici

Da Roberta Salzano
Il 19/08/20
definition backgroundillustration loupe 2

Fatturazione elettronica 2021, cosa cambia in termini di nuove specifiche tecniche? con tutti i cambiamenti avvenuti con la legge in vigore dal 1° gennaio 2019, abbiamo avuto finalmente la possibilità di fare un ulteriore passo avanti nei vostri processi di dematerializzazione in azienda!

Il passaggio a questo tipo di digitalizzazione dei documenti consente di semplificare la gestione degli obblighi IVA derivanti dalle attività aziendali e dagli acquisti.

Scoprite i suoi numerosi vantaggi commerciali, il quadro normativo, i consigli chiave per un'implementazione di successo e quale soluzione software scegliere per gestire al meglio le fatture elettroniche

Fatturazione elettronica, una nuova opportunità per la dematerializzazione fiscale

Questa forma di dematerializzazione rappresenta un ulteriore passo avanti nella produzione e nello scambio di fatture contabili sotto formato elettronico.

L'integrazione di diverse funzioni di sicurezza avanzate (in merito alle possibilità di firma, modifica e trasmissione) consente alle autorità fiscali di considerare i documenti informatici generati come dichiarazioni IVA originali della stessa forza della versione cartacea.

Conoscete tutti i vantaggi della gestione elettronica delle fatture?

I vantaggi di passare a una gestione contabile digitale sono molteplici e si traducono rapidamente in una migliore produttività per la vostra organizzazione.

Gli effetti più visibili sono la significativa riduzione dei costi di stampa, affrancatura, conservazione e gestione dei documenti cartacei. Non c'è bisogno di gestire fisicamente il monitoraggio dell'IVA!

Il processo fornisce anche la possibilità d'integrare facilmente i dati di fatturazione fiscale negli altri sistemi informativi dell'organizzazione, migliorando la trasparenza operativa e la conoscenza del cliente.

Infine, da un punto di vista ambientale, supporta gli impegni di sviluppo sostenibile della vostra azienda riducendo significativamente l'impronta di carbonio associata alle funzioni di supporto.

2019: L'anno 0 in materia di fatturazione elettronica in Italia

Il percorso italiano verso la dematerializzazione delle fatture e operazioni IVA inizia nel 2007 con l'approvazione della legge 244/2007 che porta all'introduzione della fattura elettronica nei rapporti tra PA e fornitori. Ma è con la legge di bilancio 2018 che assistiamo ad una svolta. Infatti, viene previsto che per gli scambi tra :

Vi è l'obbligo di emettere,inviare e conservare le fatture sotto forma elettronica e secondo i modi indicati dall'agenzia dell'entrate.

Tra gli altri vantaggi di questo provvedimento c'è una maggiore trasparenza a livello di controlli sull'evasione IVA .

Soggetti esonerati dalla fatturazione elettronica

Come già menzionato in precedenza questa nuova disposizione non si applica a tutti gli operatori IVA, ma restano delle categorie escluse:

Condizione per la validità del documento dematerializzato

Come per tutti i documenti contabili da dematerializzare, anche per la fattura elettronica   è necessario che a livello di forma rispetti determinate caratteristiche di forma:

  1. Formato digitale conforme: tutti i dati devono essere in un documento XML (in modo che non sia possibile effettuare alcuna modifica)
  2. Firma elettronica qualificata: come garanzia di integrità e autenticità
  3. Codice unifico identificativo del destinatario

2021: Cosa dobbiamo aspettarci in materia di fatture

Con il provvedimento del 28 febbraio 2020 (successivamente modificato il 20 aprile 2020), ha previsto delle modifiche del trattato l' agenzia delle entrate è intervenuta per quanto riguarda i provvedimenti da aspettarsi per il 2021. In particolare l'obiettivo ultimo è arrivare a automatizzazione la dichiarazione IVA attraverso una pre-compilazione effettuata dal Sistema di Interscambio. Per arrivare a questo obiettivo, un passo importante sarà quello di avere a disposizione tutti i dati necessari alla dichiarazione IVA. Ed ecco quindi, che il 2021 sarà l'anno dei nuovi codici.

La prima modifica riguarda i codici tipo documento con l'introduzione di 11 nuovi codici, quindi la lista diventa:

  • TD01: fattura
  • TD02: acconto/anticipo su fattura
  • TD03: acconto/anticipo su parcella
  • TD04: nota di credito
  • TD05: nota di debito
  • TD06: parcella
  • TD16: integrazione fattura reverse charge interno
  • TD17: integrazione/autofattura per acquisto servizi dall’estero
  • TD18: integrazione per acquisto di beni intracomunitari
  • TD19: integrazione/autofattura per acquisto di beni ex art.17 c.2 DPR 633/72
  • TD20: autofattura per regolarizzazione e integrazione delle fatture (ex art.6 c.8 d.lgs. 471/97 o art.46 c.5 D.L. 331/93)
  • TD21: autofattura per splafonamento
  • TD22: estrazione beni da Deposito IVA
  • TD23: estrazione beni da Deposito IVA con versamento dell’IVA
  • TD24: fattura differita di cui all’art. 21, comma 4, lett. a)
  • TD25: fattura differita di cui all’art. 21, comma 4, terzo periodo lett. b)
  • TD26: cessione di beni ammortizzabili e per passaggi interni (ex art.36 DPR 633/72)
  • TD27: fattura per autoconsumo o per cessioni gratuite senza rivalsa

Ad aumentare sono anche i codici natura iva. Infatti per per alcune categorie di codice natura sarà necessario passare su delle sottocategorie. Nello specifico:

  • N2: non soggetto a IVA
  • N3: non imponibile
  • N6: inversione contabile

Come passare alla fatturazione elettronica senza stress

L'implementazione della dematerializzazione fiscale delle fatture deve basarsi su un sistema unificato in grado di garantire, dalla generazione all'archiviazione, l'assoluta integrità dei documenti scambiati con il cliente o fornitore.

Standardizzate e automatizzate, le applicazioni software sono lo strumento preferito: la loro implementazione, tuttavia, richiede una decisione comune con le vostre relazioni commerciali.

Imparate a scegliere il vostro software di dematerializzazione fiscale!

La scelta del vostro software di fatturazione deve basarsi su criteri sia tecnici che operativi per rendere la gestione dei documenti relativi ai flussi commerciali nella vostra organizzazione davvero semplice, più sicura, più veloce e meno costosa.

I 2 criteri chiave per una gestione efficiente del software di fatturazione

La sicurezza e l'adattabilità al vostro ambiente di lavoro sono i dati essenziali da considerare nella scelta di uno strumento di elaborazione elettronica delle fatture.

Garantire la conformità normativa dell'applicazione proposta è il primo passo essenziale.

Bisogna poi guardare a prove tangibile della sicurezza dello strumento come le certificazioni ISO o l'essere a norma eIDAS

Controllare anche la qualità dei servizi di archiviazione: scegliete soluzioni in grado di fornire l'accesso ai tuoi backup in conformità con le modalità prestabilite per almeno 10 anni.

In termini operativi, considerare la valutazione le funzionalità del software con:

  •     i vostri metodi di lavoro (inserimento manuale o automazione completa del ciclo di fatturazione);
  •     il volume della vostra attività, al fine di controllare il vostro investimento e il tempo d'implementazione;
  •     la possibile complessità dei rapporti con i vostri clienti o fornitori (invio di fatture a livello internazionale, ecc.).

Funzionalità collaborative tra i criteri di scelta

Probabilmente parlando di strumenti di fatturazione, la prima delle caratteristiche a cui pensiamo non è di tipo collaborativo. Fate attenzione, però, a non sottovalutare questo tipo di funzionalità a priori. Infatti, basti a pensare agli scambi col proprio commercialista o anche solo se ci sono più soggetti che si dedicano all'emissione di fatture.

Conclusioni

L'introduzione della normativa sulla fatturazione elettronica ha cambiato notevolmente le regole del gioco e in questo l'Italia si è mostrata uno dei paesi più all'avanguardia. Ovviamente ha richiesto e richiederà del tempo per abituarsi ma alla fine con il supporto di una soluzione software non avrete di che temere.

Articolo aggiornato ad gennaio 2021

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Definizioni backgroundillustration recu 2
Definizioni
3 mesi fa
Scontrino elettronico: cosa cambia nel 2021
Cos'è lo scontrino elettronico e quando entrerà in vigore il suo utilizzo? Descrizione delle modalità di emissione, dei soggetti vincolati al suo utilizzo e quelli esonerati e degli incentivi previsti per promuovere il suo utilizzo.
Definizioni backgroundillustration humain 14
Definizioni
3 mesi fa
Quali sono i tipi di fattura previsti dal sistema fiscale?
Esistono diversi tipi di fatture imposti dal fisco italiano per definire differenti situazioni di compravendita di beni o erogazione di servizi. Quali sono i tipi di fattura esistenti attualmente nel sistema di fatturazione italiano? Una panoramica.
Template backgroundillustration recu 1
Template
anno scorso
Modello fattura: definizione e modello Excel da scaricare
In questo articolo riprenderemo le basi sulla teoria in materia di fatturazione, faremo luce sugli eventuali obblighi e come bonus un modello da scaricare. Tutte le regole e le percentuali per una buona redazione di fatture e fatture elettroniche. In più un modello di fattura da scaricare in formato excel
Template backgroundillustration caisse enregistreuse
Template
anno scorso
Come fare una fattura a regola d’arte
Come fare una fattura? ecco una guida con le informazioni sugli adempimenti da seguire, un modello gratuito in Excel da scaricare e i migliori software per la fatturazione elettronica
Template backgroundillustration facture 1
Template
3 mesi fa
Modello fattura commerciale > guida alla redazione
Cos'è una fattura commerciale e quali sono le condizioni in cui viene emessa? Tutte le informazioni utili in questo articolo compreso un modello scaricabile gratuitamente e pronto per l'uso. Munisciti del nostro template e delle informazioni contenute in questo articolo per redigere la tua fattura commerciale personale!
Template backgroundillustration caisse enregistreuse
Template
3 mesi fa
La fattura per il regime forfettario: modello word
Modello fattura regime forfettario: come si compila su word? In questo articolo troverete un file excel che è un fac simile per la fattura per i forfettari. Insieme anche i nostri preziosi consigli per la compilazione
Definizioni backgroundillustration loupe 2
Definizioni
3 mesi fa
La fattura anticipata: un caso particolare di fatturazione
La fattura anticipata: cos'è e in quali casi viene emessa? La legge non prevede l'emissione di una fattura prima dell'avvenuto pagamento. La fattura anticipata ha ragione di esistere quindi? La risposta nel nostro articolo.
Template backgroundillustration calculatrice 4
Template
3 mesi fa
Modello di fattura del professionista: modello gratuito > guida alla redazione
Come si redige una fattura del professionista? Scarica il modello gratuitamente e compilalo secondo le indicazioni fornite su questo articolo! Qui troverai informazioni sulla natura della fattura emessa dal professionista, sulle scadenze a cui è soggetta e sui dati necessari per la sua redazione.
Definizioni backgroundillustration carte 5
Definizioni
3 mesi fa
Fattura e scontrino elettronico per il regime forfettario
Da gennaio 2020 vi è l'obbligo di emettere lo scontrino elettronico anche per i forfettari. Qual è la procedura da seguire? Quali son le scadenze da rispettare? Quali sono le sanzioni a cui si va incontro? La normativa contempla delle eccezioni?
Definizioni backgroundUdite, udite, ecco l’ascolto attivo
Definizioni
3 mesi fa
Fattura cointestata: la fattura per più soggetti intestatari
Emettere una fattura nei confronti di più soggetti? È possibile! La fattura cointestata è un documento fiscale riconosciuto a livello legale, ma impone delle regole precise per una redazione corretta. Quali sono queste ultime? Informazioni dettagliate su questo articolo.
Template backgroundillustration voiture 1
Template
3 mesi fa
Il documento di trasporto: l’allegato al trasporto delle merci
Il documento di trasporto: qual è il suo ruolo all'interno della fatturazione? A cosa serve? Il documento di trasporto è un documento contabile che viene allegato nel momento della consegna delle merci. Ma è sempre obbligatorio? Nell'era della fatturazione digitale, la normativa è cambiata? Scopritelo nel nostro articolo.
Template backgroundillustration caisse enregistreuse
Template
3 mesi fa
La fattura immediata: termini e data di emissione
La fattura immediata: tra le tipologie di fatturazione è quella più diffusa perchè è quella più rapida, meno complessa e non richiede l'aggiunta supplementare del documento di trasporto.
Template backgroundillustration recu 2
Template
3 mesi fa
La fattura proforma: siete a conoscenza di tutta la documentazione?
La fattura proforma è un documento il cui scopo è di informare in anticipo il compratore sulle condizioni del suo acquisto. Una volta che l'acquirente ha verificato gli elementi contenuti nella fattura proforma, si può procedere alla conversione in una fattura valida ai fini fiscali.
Definizioni backgroundillustration facture 2
Definizioni
3 mesi fa
Fattura omaggi dalla A alla Z
Che tipo di fattura si emette in caso di cessione di beni in omaggio ai propri clienti? Vediamo insieme in questo articolo cos'è la fattura omaggi, quando e come esattamente va emessa e quali vincoli impone.
Definizioni backgroundillustration facture 1
Definizioni
3 mesi fa
Fattura differita > La resa dei conti a fine mese
La fattura differita, detta anche fattura riepilogativa, contiene tutti i pagamenti ricevuti da un dato cliente nel mese solare precedente. Essa viene emessa alla fine dello stesso mese, ovvero in un momento diverso rispetto a quello della transazione. Ma come e quando si emette con esattezza questo tipo di fattura? Vediamo nel dettaglio le modalità di emissione e le casistiche in cui viene redatto questo documento fiscale.
Definizioni backgroundillustration facture 2
Definizioni
3 mesi fa
Parcella: la fattura per i professionisti iscritti all’albo
La parcella ricopre un ruolo importante tra i documenti fiscali previsti nel sistema di fatturazione italiano. Ma cos'è esattamente? Definizione di parcella, esposizione delle categorie professionali tenute all'emissione di questo documento contabile e situazioni in cui è applicata.
Definizioni backgroundillustration facture 2
Definizioni
3 mesi fa
Il codice destinatario della fattura elettronica: l’Ermes digitale
Il codice destinatario della fattura elettronica: che cos'è, perchè è importante e come si utilizza? Le fatture elettroniche sono ormai diventate obbligatorie e per recapitarle al destiantario in modo corretto e efficace, il codice destinatario è indispensabile. Scoprite nel nostro articolo tutte le sue funzionalità.
Definizioni backgroundProcesso di vendita: best practices per far filare tutto liscio
Definizioni
3 mesi fa
Fatturazione elettronica B2B: la contabilità digitale
La fatturazione elettronica B2B: quali sono le caratteristiche e le regole della fattura elettronica tra aziende private? Per chi è obbligatoria? Quali sono gli incentivi fiscali per coloro che utilizzano la fatturazione elttronica B2B?