Come migliorare la vostra gestione social?

GESTIONE SOCIAL NETWORK

Come ottimizzare la gestione dei social network? Facebook, LinkedIn, Twitter, YouTube, quali adottare per comunicare sulla vostra azienda? Quali messaggi da trasmettere e quali canali scegliere per raggiungere i vostri obiettivi? Quali strumenti utilizzare?

Indipendentemente dalle dimensioni della vostra azienda, del vostro settore e della vostra organizzazione interna, gestire efficacemente la vostra attività sui social media è diventato essenziale: ci sono sempre più utenti e questa tendenza sta accelerando. Essere presenti sui network è già un buon inizio, ma sviluppare la propria presenza e animare la propria comunità sfruttando al meglio ogni piattaforma sociale è ancora meglio!

Marketing manager, community manager o addetti alla comunicazione, vi mostreremo come migliorare la presenza del vostro marchio sui social network e dare vita ad una nuova forma di relazione con i vostri clienti.

Selezione software

noCRM.io

noCRM.io
Soluzione efficace di gestione dei lead per i commerciali
Provalo Gratis
Vai alla scheda

Optima-CRM

Optima-CRM
Innovativo software immobiliare CRM e vincitore globale 2018
Ottieni una demo gratuita
Vai alla scheda

Teamleader

Teamleader
CRM, gestione progetti e fatturazione in un solo strumento
Provalo gratis
Vai alla scheda

I diversi social network

Potrebbe essere interessante iniziare esaminando l'uso dei social network nel 2019. Il grafico che segue si basa su un'indagine condotta da Blogmeter che mostra i social per tipo di bisogno:

gestione social

©Blogmeter

Vedendo questa diversità delle piattaforme esistenti, è allettante essere presenti ovunque per implementare la visibilità della vostra azienda.

Tuttavia, potrebbe non essere rilevante per il vostro marchio puntare alla totalità delle piattaforme. Rischio: fare le cose a metà strada, perché richiede tempo e quindi denaro. È meglio identificare le reti appropriate per la vostra azienda, guidarle con diligenza e regolarità e aumentare la vostra notorietà.

Una breve panoramica dei social media più popolari e più utilizzati.

LinkedIn un must have

Avere una pagina aziendale su un social network professionale come LinkedIn è un requisito minimo. Al di là dell'aspetto istituzionale, conferisce uno status alla vostra attività. Voi e i vostri dipendenti potete rinforzare il brand del vostro datore di lavoro sui vostri profili personali. I vostri rispettivi network lo vedono, e l'effetto passaparola, o addirittura l'effetto valanga, può spingere la brand identity dell'azienda per cui lavorate.

Facebook un evergreen

Il social network di punta è Facebook, con 35,7 milioni di utenti attivi in Italia nel 2019 (fonte: Agcom). È facile creare un account e inserire informazioni di base: indirizzo, recapiti, orari... Tutto dipende dal fatto che si intenda pubblicare regolarmente o meno i contenuti. Se il vostro ultimo post è stato nel 2013, non mostra un'immagine positiva o suggerisce che la vostra attività è cessata. In questo caso, è meglio non avere un account.

Twitter le notizie live

I tweet sono limitati nel numero di caratteri, il che li rende brevi e diretti. Popolare per le notizie, Twitter è usato in politica, eventi, ecc. Perché non inserirvi anche nel feed per condividere tutte le vostre novità?

Instagram in piena espansione

Il visual è qui sotto i riflettori: foto, video o gif animate. Sono disponibili filtri per meglio evidenziare le immagini. Con il suo successo esponenziale dal 2012, dopo l'acquisizione da parte di Facebook, è il network ideale per i settori della moda o del turismo. Inoltre, la piattaforma permette di concentrarti sulla narrazione che, con la sua dimensione ludica, incoraggia i tuoi seguaci ad essere coinvolti.

Pinterest, una fonte di ispirazione

Solo foto con uno scopo: pinnarle su un moodboard. Una miniera d'ispirazione, è il regno del bello.

Gestione dei social network: quali sono gli obiettivi?

Perché utilizzare i social network? Gli obiettivi di una strategia di social media sono molteplici.

La presenza online della vostra azienda

Ci sono molti social media. Come azienda, dovete assicurarvi la vostra presenza sul web e moltiplicare i vostri punti d'incontro con il vostro target di riferimento. Ma dove? Tutto dipenderà dal vostro settore di attività, dal vostro posizionamento sul mercato o dalla vostra strategia di comunicazione.

Inoltre, ogni social ha le proprie caratteristiche, vantaggi, tipo di contenuti, utenti e soddisfa le diverse esigenze del vostro marchio in materia di e-reputation. Sta a voi scoprire dove possono essere i vostri clienti, potenziali clienti o partner.

Lavorando sulla vostra visibilità, vi assicurate di essere conosciuti, promuovere il vostro marchio ed essere una fonte di influenza nel vostro settore. I social network sono un ottimo complemento al sito web per espandere il vostro pubblico.

Animare le vostre community

Animare un account aziendale su un social network significa prendersi cura di diversi aspetti, tra cui:

  • pubblicazioni: notizie e comunicazioni inviate dal brand alla propria rete, scegliendo contenuti con potenziale virale;
  • risposte ai commenti: si tratta di interagire con i tuoi fan, e questo comporta moderazione e rispondere ai messaggi che gli utenti lasciano sui tuoi contenuti;
  • la creazione della vostra community intorno al vostro marchio: guidare una comunità significa acquisire fan, incontrare direttamente il vostro pubblico, creare impegno e sviluppare un senso di appartenenza a quella comunità.

L'obiettivo finale di una community management ben fatta è quello di generare traffico inviando i contatti al proprio sito web e, in ultima analisi, aumentare le vendite.

La raccolta di informazioni chiave

Ancor più che una presenza dinamica sul web, una buona gestione dei vostri conti sulle reti vi permette di beneficiare di una ricchezza di informazioni relative direttamente o indirettamente al vostro business. Infatti, anche i vostri concorrenti comunicano. Appariranno tra le notizie specifiche del settore o della vostra regione geografica. È l'occasione per tenervi informati sulle ultime tendenze, notizie o innovazioni.

I social come strumenti di monitoraggio permettono anche di monitorare il comportamento dei vostri target e, infine, di conoscere meglio i vostri clienti, le loro abitudini, i loro gusti e le loro esigenze. Tutto questo a favore della fedeltà dei clienti.

Sentiment Analysis

 Facendo buon uso dei dati in rete, si è in grado di osservare meglio quali azioni funzionano e quali no. I contenuti che proponete devono essere raffinati e personalizzati per raggiungere il vostro target di riferimento e non la massa.

Sarà lui a essere interessato ai vostri prodotti o servizi: voi otterrete il suo appoggio rivolgendovi direttamente a lui e mostrando come la vostra soluzione affronti direttamente i problemi che si trova ad affrontare. Per fare questo, definite le azioni rilevanti sulla base di report e metriche, da generare con strumenti dedicati, come vedremo di seguito.

Utilizzare strumenti dedicati per gestire i social network

Gli strumenti di social network vi permettono di beneficiare di tutte le loro risorse e diventano rapidamente essenziali!

Vantaggio n° 1: un guadagno di tempo e di efficienza

Grazie ad uno strumento di gestione dei social, avrete una panoramica di tutti i vostri account e potrete così monitorare l'attività nel suo complesso.

Il software Buffer riduce il tempo trascorso sui social network fornendo una gestione centralizzata dei flussi di messaggi e una panoramica dell'attività globale sulle varie reti attraverso il tracking dashboard. Da un'unica interfaccia è possibile pubblicare, pianificare, visualizzare le notifiche e rispondere ai messaggi. Pratico!

Vantaggio n°. 2: un monitoraggio pertinente e mirato

Alcuni strumenti di gestione della rete vi assistono nel monitoraggio e forniscono contenuti interessanti da condividere con la vostra comunità. Con uno strumento di suggerimento dei contenuti, ad esempio, è possibile trovare articoli rilevanti in base alle parole chiave.
 
Inoltre, è possibile iscriversi ai feed di notizie. Questo è uno dei principi degli hashtag per alcune reti: preceduti da un forte, agiscono come filtri. Se siete interessati ad una località geografica, indicatela a conoscenza non appena una pubblicazione vi viene identificata. Siete così informati di ciò che il pubblico sta dicendo sul vostro marchio o su qualsiasi altro argomento di vostro interesse.

Allo stesso modo, gli strumenti offrono funzionalità per rimanere in contatto con le comunicazioni e i flussi nelle aree di interesse. Tweetdeck è perfetto per ottimizzare il vostro monitor dei social permettendovi di non perdere nessun Tweet e di reagire direttamente dall'applicazione.

Tweetdeck

©Tweetdeck

Vantaggio n° 3: una conoscenza approfondita del vostro target

Uno strumento progettato per i social network vi aiuta a osservare i click, il numero di visualizzazioni dei tuoi video, le storie viste, ecc. per comprendere meglio i comportamenti e le preferenze dei tuoi clienti. Grazie a questa profilazione, scoprite la vostra persona in profondità e sarete in grado di soddisfare al meglio le sue esigenze.

Tra i vostri abbonati, potete anche identificare opinion leader o clienti importanti per la vostra azienda, coloro che avranno un'influenza sulla vostra comunità o potenziali clienti. 

Vantaggio n°4: interazioni facilitate

Una soluzione dedicata risponde all'esigenza di immediatezza nella gestione dei vostri messaggi e commenti: con utenti costantemente connessi, è fondamentale poter moderare, filtrare e rispondere ai messaggi del vostro pubblico in modo fluido e istantaneo.

Molti strumenti consentono di elaborare queste richieste in pochi clic da un'unica interfaccia. Ad esempio, Hootsuite, che si collega a più di 25 account, è uno strumento potente ed efficiente che facilita il coinvolgimento del pubblico.

Per creare interazioni ancora più dinamiche, non esitate a concentrarvi sulle funzionalità di creazione di giochi social, come momenti vincenti, quiz e concorsi per animare le vostre comunità.

Vantaggio n° 5: una pubblicazione di contenuti rigorosamente pianificata

Un asset chiave di uno strumento dedicato ai social network è la gestione e la programmazione delle pubblicazioni. Infatti, se il contenuto anche se deve essere sempre molto recente, alcuni tipi di messaggi possono essere progettati e programmati in anticipo. Alcuni strumenti offrono un calendario dei contenuti per facilitare la pianificazione, assicurare che i contenuti siano pubblicati regolarmente, e per assicurarsi di non perdere i punti salienti, ecc. È necessario impostare un calendario editoriale per abbinare la strategia dei contenuti con la strategia digitale.

Vantaggio n° 6: un servizio post-vendita reattivo e personalizzato

L'uso dei social media come canale per rispondere alle domande dei clienti o trattare i reclami sta diventando sempre più comune; si tratta di essere in grado di rispondere immediatamente a una richiesta, indipendentemente da dove si trova il cliente. Con uno strumento che promuove la comunicazione sulle diverse reti, si riducono i compiti del proprio community manager.

Vantaggio 7: gestione organizzata degli annunci

Alcuni strumenti sono progettati per gestire l'invio di annunci sui social network. Così, il software dedicato Ads Manager permette di gestire le vostre campagne pubblicitarie, dal budget al pubblico, compresi i precisi momenti di distribuzione, su Facebook, Instagram e Messenger. Approfittate anche dei report per monitorare e migliorare le prestazioni delle vostre campagne.

Vantaggio n° 8: una web reputation ben controllata

Sui social, la vita continua dopo l'orario di lavoro. Se un commento arriva di notte, dovrete aspettare fino al mattino per moderarlo, il che può essere rischioso. Per evitare questo tipo di inconvenienti e semplificare il compito del community manager, ci son software apposta. L'obiettivo: gestire tutti gli account da un'unica console di amministrazione. Alcuni offrono impostazioni per definire le regole di moderazione: in modo che la vostra immagine sia sempre sotto controllo.

Per saperne di più sulla gestione della web reputation

Vantaggio n° 9: uno studio preciso delle metriche

Gli strumenti analitici si stanno dimostrando preziosi alleati nella razionalizzazione della gestione dei social network. Gestire le reti per ottenere il massimo da esse comporta l'analisi dell'impatto delle vostre azioni attraverso varie misure e, infine, il perfezionamento della vostra strategia.

La preparazione di rapporti e le relative analisi consentono di ottenere informazioni su di essi:

  • l'hashtag con la migliore gamma
  • il momento migliore per pubblicare
  • i seguaci più attivi nella tua rete

Vantaggio n° 10: l'impegno dei suoi dipendenti

Per ampliare ulteriormente i vostri orizzonti di ricerca, vi consigliamo di fare dei vostri dipendenti ambasciatori del vostro marchio: saranno in grado di trasmettere i vostri valori e condividere la vostra cultura aziendale con le rispettive reti.

Con alcuni strumenti, è possibile creare messaggi pre-validati per controllare la ripubblicazione dei contenuti e non correre alcun rischio nella loro consegna.

Strategia e buoni strumenti: le chiavi dell'efficienza

I social network offrono un'infinità di possibilità, che rinnovano le strategie di web marketing. Per cogliere queste opportunità, si tratta di commisurare i vostri sforzi di comunicazione ai benefici generati. Sfruttare i social media per il vostro marchio non può essere improvvisato. Il planning va effettuato a monte, dotandosi di strumenti efficaci, come quelli che abbiamo presentato, per sfruttare e non più subire le reazioni dei vostri social network.

Ma soprattutto, con l'acquisizione di uno strumento di gestione dei social network, l'assistenza è spesso disponibile. Un team dedicato ed esperto è a vostra disposizione per formarvi, guidarvi nell'uso del vostro strumento e sostenervi nel perseguimento dei vostri obiettivi. Tutto quello che dovete fare è scegliere tra i vostri strumenti preferiti!

 

Selezione software

SlimPay

SlimPay
Leader Europeo nei pagamenti ricorrenti per gli abbonamenti
Scopri di piu
Vai alla scheda

Bynder

Bynder
DAM, Raccolta fotografica e gestione dei contenuti per i pro
Saperne di più
Vai alla scheda
Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento