Effetto Pigmalione: spronare il team con la psicologia

Effetto pigmalione: spronare il team con la psicologia

effetto pigmalione definizione

Che cos'è l'effetto Pigmalione, o  Rosenthal ? Lo scopo di questo articolo è quello di dare una definizione completa di questo soggetto di psicologia, che può essere adattato all'ambiente professionale. Descriviamo l'origine di questo concetto che prende il suo nome dal re di Cipro, Pigmalione, come risultato di un esperimento condotto prima sui ratti, poi sugli studenti di una scuola sulla suggestione psicologica.

Conoscere l' effetto pigmalione può essere un'ulteriore chiave per essere un buon manager: saper adattare il proprio comportamento per superare i pregiudizi e migliorare le prestazioni del proprio team è un punto di forza.

Selezione software

Webmecanik

Webmecanik
Soluzioni di marketing in Cloud per un marketing relazionale
Visit Website
Vai alla scheda

Yousign

Yousign
La migliore soluzione per la firma elettronica dei documenti
Prenota una demo
Vai alla scheda

N2F

N2F
Dematerializzazione e conservazione a norma delle note spese
Prova Gratuita
Vai alla scheda

Effetto pigmalione: definizione

Cerchiamo di capire l'effetto pigmalione con una semplice definizione. Che cos'è l'effetto pigmalione? Questa è quella che in psicologia viene definita una profezia che si autoavvera, secondo la quale il giudizio di altre persone o di se stessi influenza  condiziona il nostro comportamento.

effetto pigmalione definizione

Il semplice fatto che un soggetto creda nelle sue capacità e abilità migliora le sue possibilità di raggiungere degli obiettivi con risultati concreti.

Questo vale sia se si tratta di una terza persona che crede nelle capacità di un individuo, sia di un individuo che crede nelle proprie capacità. In entrambi i casi, la persona in questione sarà messa a proprio agio lavorando sereno e motivato da uno stato d'animo positivo, come dei comportamenti e/o azioni che lo motivano e lo mettono di buon umore.

La fiducia in se stessi è il primo segreto del successo.

R.W Emerson.

L' effetto pigmalione è conosciuto anche come effetto Rosenthal, dal nome dello psicologo che l'ha studiato e concettualizzato, ma ci soffermeremo su questo più tardi.

Fin qui qualche similitudine con il metodo Coué o di autosuggestione? Ebbene l'effetto pigmalione è parecchio simile, infatti,  il potere del pensiero e dell'autosuggestione, nel caso del metodo Coué, dovrebbe portare risultati positivi concreti nella vita di un soggetto.

L'esperienza dello psicologo Dr. Rosenthal

Esperimento n. 1: Esperimento sui ratti

Robert Rosenthal e il suo team hanno lavorato con un gruppo di studenti di una scuola elementare che stavano conducendo un esperimento di psicologia sociale studiando il comportamento dei ratti in un contesto di apprendimento labirinto.

🐁 Due gruppi di studenti hanno ricevuto ratti da studiare:

  • il gruppo 1 ha ricevuto i ratti "intelligenti";
  • il gruppo 2 ha ricevuto ratti "stupidi".

🐁 Quello che non sapevano era che i ratti erano tutti uguali: nessuno era più intelligente o più stupido dei loro compagni di ratti. Come risultato:

  • gli studenti del gruppo 1 hanno stimolato di più i ratti, pensando che avessero un' intelligenza sopra la media e quindi in grado di ottenere risultati migliori nel labirinto.
  • gli studenti del gruppo 2 si sono comportati in modo opposto e hanno lasciato disfattista sulle capacità dei loro ratti.

Conclusione dell'esperimento: i ratti che gli studenti ritenevano più intelligenti hanno effettivamente ottenuto risultati migliori nell'esperimento. In realtà, è cambiata solo la percezione degli studenti. E' l'effetto Rosenthal.

Esperimento n. 2: Esperimento sui bambini

L'esperimento precedente è stato replicato su alcuni bambini sotto la supervisione di Robert Rosenthal e Lenore Jacobson alla Oak School di San Francisco, USA.

I ricercatori si pongono come un gruppo di ricerca dell'Università di Harvard il cui focus è "lo sviluppo tardivo degli studenti". L'obiettivo dichiarato è quindi quello di misurare le capacità dei bambini somministrando test di QI.

Corso dell'esperienza:

  • tutti gli studenti vengono sottoposti ad un test d' intelligenza
  • agli insegnanti fu fatto credere che alcuni il quoziente intellettivo di alcuni dei bambini selezionati era molto più alto della media
  • in realtà, i punteggi sono stati assegnati in modo casuale: ma un anno dopo il rendimento dei bambini selezionati era molto migliorato e risultavano essere i migliori della classe

Alla fine dell'anno scolastico, R. R. Rosenthal e L. Jacobson somministrano una nuova valutazione agli studenti. I risultati sono gli stessi dell'esperimento dei ratti: gli studenti, i cui insegnanti ritenevano di essere più dotati, hanno effettivamente ottenuto risultati migliori.

Applicazioni dell' effetto pigmalione

Su base giornaliera

L' effetto Pigmalione è una leva per raggiungere gli obiettivi, per avere una migliore immagine di se stessi, per credere nelle proprie capacità e per far credere gli altri nelle loro capacità.

Crea un circolo vizioso di comportamenti positivi e premurosi verso gli altri e, soprattutto, verso se stessi.

circolo vizioso effetto Roshental
©️ Claudia Galli
  • Un comportamento positivo verso qualcuno può influenzare positive:
  • fiducia in se stessi
  • l'autostima
  • la motivazione
  • l'immagine che abbiamo di noi stessi e degli altri
  • l'immagine che altri individui hanno di noi
  • l'impegno
  • i mezzi utilizzati per raggiungere un obiettivo
  • i nostri risultati, ecc.

Se parlare con le piante con amore le aiuta a crescere, immaginate cosa fa agli esseri umani parlare con amore.

Nel management

Tutti i manager hanno aspettative nei confronti dei membri del loro team, è naturale. Ma il modo in cui vengono affrontate le cose può variare drasticamente e influenzare il comportamento dei dipendenti.

La logica è, alla fine, la stessa degli studenti di una scuola.

Dite ai vostri dipendenti che non sono abbastanza competenti e che non avete altra scelta se non quella di controllare il loro lavoro, e non daranno il meglio di sé stessi. Saranno frustrati, stressati e avranno paura di fallire. Il risultato? voi sarete delusi dalla loro mancanza di autonomia o abilità.
effetto golem

Al contrario, mostrate alla vostra squadra che credete in loro, e loro faranno tutto il possibile per dimostrare che avete ragione. Risultato: gli obiettivi saranno raggiunti e la performance complessiva della squadra sarà migliore!

Leggete anche:Talent management

L'effetto pigmalione dalla teoria alla pratica

Come potete integrare concretamente l'effetto pigmalione nella tua vita? Qualche consiglio finale.

  • Favorite la gentilezza verso gli altri e per se stessi
  • Ricordate solo le osservazioni positive
  • Fate osservazioni negative e costruttive, quando possibile, per progredire e trarne forza
  • Siate consapevoli di tutto ciò che è positivo intorno a voi, piuttosto che notare il negativo
  • OSARE! Ci sarà sempre qualcuno che vi dirà di non iniziare per questo o quel motivo; dimenticate quella persona e ascoltate il vostro desiderio
  • Credete in voi stessi, nelle vostre capacità e nei vostri piani: se non ci credete, chi lo farà?
  • Non dimenticate mai di essere aperti e toleranti
  • Smettetela con i giudizi e le generalizzazioni
  • ..... e applicate tutto questo anche ad altri aspetti della vita 😉
Selezione software

monday.com

monday.com
La piattaforma più intuitiva per gestire progetti e squadre
Visita il sito
Vai alla scheda

OnCrawl

OnCrawl
Crawler tecnico SEO per aprire la scatola nera di Google
Inizia gratis
Vai alla scheda

Kizeo Forms

Kizeo Forms
Utilizza un'unica soluzione e approfitta di molti vantaggi!
Free Trial
Vai alla scheda
Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento