5 motivi per cui i manager dovrebbero passare a un Work OS per prepararsi al futuro del lavoro

Da Naomi Soman
Il 15/10/21
guest background5 motivi per cui i manager dovrebbero passare a un Work OS per prepararsi al futuro del lavoro

Se gestisci un team o un'azienda, probabilmente hai sentito parlare di diversi strumenti di project management. Gli strumenti di gestione dei progetti possono essere molto utili: possono aiutarti a organizzare i compiti, a stabilire le priorità in modo efficace e a mantenere tutti nel tuo team allineati. Tuttavia, con gli ambienti di lavoro ibridi che stanno diventando la nuova norma, i semplici strumenti di gestione dei progetti non saranno sufficienti.

Un Work OS, o Work Operating System, è il tipo di software che devi conoscere nel 2021. Si riferisce a una piattaforma aperta che permette ai dirigenti di costruire gli strumenti di cui hanno bisogno per gestire tutti i processi, progetti e flussi di lavoro della loro organizzazione. Centralizza i dati da una serie di strumenti diversi in tutta l'organizzazione consentendo una completa trasparenza anche nelle grandi aziende. Tuttavia, essendo low-code, chiunque può costruire ciò di cui ha bisogno. Con la stessa flessibilità di un foglio di calcolo e la forza di un sistema operativo, il Work OS è lo strumento di gestione dei progetti del futuro.

#1 Un sistema operativo per il lavoro può adattarsi a qualsiasi squadra

Gli strumenti di project management sono grandiosi in quello che fanno - permettendoti di organizzare la tua to-do-list in un luogo facilmente accessibile. Tuttavia, hanno grossi limiti. Per esempio, anche se possono essere leggermente personalizzabili, difficilmente saranno perfettamente adatti ad ogni contesto.

Mentre uno strumento di gestione dei progetti può elencare una serie di compiti da svolgere quotidianamente, non rappresenta uno strumento di lavoro trasversale per i manager. La piattaforma sembra più o meno la stessa se viene utilizzata per l'IT, lo sviluppo del software, la gestione aziendale o le risorse umane. Ognuno di questi dipartimenti è però diverso, e hanno bisogno di una piattaforma che possa soddisfare le loro esigenze uniche.

#2 Gestire i clienti e i compiti in un unico posto

Poiché le piattaforme di Project Management spesso contengono informazioni sensibili, non è sempre possibile dare accesso ai clienti. Che si tratti di trattative di vendita in corso con altre aziende, di prossime campagne di marketing o di potenziali reclute, le aziende non possono rischiare di esporsi a occhi indiscreti.

Tuttavia, un Work OS è costruito a immagine delle aziende. Anche se un Work OS è facilmente disponibile per le piccole e medie imprese, ha la capacità di sostenere anche le organizzazioni più grandi. Grazie alle caratteristiche esclusive dell'impresa come la proprietà sui dati, le autorizzazioni degli utenti e i registri di controllo granulari, un Work OS supera i più alti standard di sicurezza senza compromettere l'esperienza dell'utente.

Così, i consulenti possono dare l'accesso ospite ai clienti, che possono quindi accedere per rivedere le proposte, controllare i progressi e fornire un feedback senza mai vedere altri dati sensibili. Inoltre, i consulenti non devono più preoccuparsi di scaricare fogli di calcolo, documenti o rapporti perché tutte le informazioni sono prontamente disponibili sulla piattaforma condivisa, quindi le informazioni importanti non si perdono mai in lunghi thread di e-mail.

#3 Diventa più efficiente con dei dashboard personalizzati

Che si tratti di tenere traccia delle spese, monitorare i progressi generali o gestire il carico di lavoro, è possibile analizzare tutto sulla stessa piattaforma. Su un workOS, è possibile collegare più schede a un unico dashboard e presentare i dati in un'unica posizione. Per esempio, si può facilmente vedere quanto denaro è stato speso per le campagne di marketing nella prima metà del Q2. Allo stesso tempo, si può anche vedere quale rappresentante di vendita ha chiuso il maggior numero di affari il mese precedente, o quale ha la capacità di prendere più lavoro.

Solo un workOS può gestire un reporting di alto livello per consentire questo tipo di crescita. È anche possibile estrarre i dati da altri strumenti, come le tabelle, in modo da avere accesso a rapporti dettagliati sulla stessa piattaforma centrale; è davvero una singola fonte di verità per le imprese. Così non dovrete mai preoccuparvi di presentare cifre contrastanti al management.

#4 A prova di futuro!

Gli strumenti di gestione dei progetti sono abbastanza rigidi. Si può essere in grado di visualizzare il proprio lavoro in vari modi, comprese le schede Kanban, i grafici di Gantt e le viste della timeline. Le piattaforme di gestione dei progetti consentono anche di ordinare le attività per stato, in modo da sapere dove si trova ogni elemento nel flusso di lavoro complessivo. Tuttavia, semplicemente non è abbastanza personalizzabile per le aziende in crescita che intendono scalare.

Molti dirigenti sanno che una piattaforma di gestione dei progetti potrebbe facilmente sostituire un foglio di calcolo. Chiunque abbia passato tutta la mattina a destreggiarsi su di un foglio di calcolo di 17 schede, aggiornando manualmente i compiti di tutti lo sa. Tuttavia, caricare grandi quantità di dati e poi formare un team ad usare un nuovo software è un prezzo alto da pagare se il gruppo supera la piattaforma in un certo numero di anni.

Fortunatamente un workOS può crescere con te. Con app di terze parti, integrazioni native, dashboard che si aggiornano automaticamente, widget e colonne modificabili, le possibilità sono infinite. Con un Work OS, anche le grandi aziende possono funzionare con l'agilità di un piccolo team. Non importa quanto grande sia la vostra crescita, quanti dipendenti assumete o quanto diversa sia la vostra organizzazione, c'è una soluzione personalizzata per voi con un Work OS.

#5 Un Work OS cresce con te.

Se avete adocchiato alcuni strumenti di gestione dei progetti o vi affidate ancora ai vostri pratici fogli di calcolo, dovreste considerare un Work OS. Questa categoria di software sta prendendo d'assalto il mondo e può portarvi da dove siete a dove volete essere. Chiave per l'efficienza, questa soluzione software non solo supporta i processi che usate attualmente, ma vi ispira anche a semplificare ogni flusso di lavoro in tutta la vostra organizzazione.

Naomi Soman sfrutta gli insights data-driven per alimentare una solida strategia di ottimizzazione del funnel nei canali di acquisizione di monday.com.

Naomi Soman

Naomi Soman, Copywriter per il Media Buying team

Articolo Guest. Appvizer accoglie occasionalmente degli esperti. Sono indipendenti dalla redazione di Appvizer e condividono le loro esperienze e opinioni personali. I commenti in questo articolo sono quelli dell'autore e non riflettono le opinioni di Appvizer.
La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Definizioni backgroundTeam di progetto: tutti per uno, uno per tutti
Definizioni
6 mesi fa
Team di progetto: tutti per uno, uno per tutti
Team di progetto: come creare un gruppo di lavoro efficace e performante per la realizzazione di un progetto. Scoprite con noi le varie fasi di sviluppo di un team alla base del project management
Consigli backgroundCome fare un progetto? Guida pratica per punti
Consigli
10 mesi fa
Come fare un progetto? Guida pratica per punti
Come realizzare un progetto efficace? Hai molte idee in testa e non sai come metterle in pratica in modo ordinato? Organizza i tuoi pensieri tramite la nostra guida pratica su come fare un progetto!
Definizioni backgroundMetodo Scrum: perché affidargli i vostri progetti?
Definizioni
anno scorso
Metodo Scrum: perché affidargli i vostri progetti?
Perchè la metologia scrum è perfetta per lo sviluppo software? facciamo un viaggio per spiegare come funziona questa metologia e cosa la differenzia dalle altre tipologie di agile project management
Software background3 Software di Project Management Gratis a confronto
Software
2 mesi fa
5 Software di Project Management Gratis a confronto
Sei un project manager e stai cercando un software di gestione dei progetti efficiente e ottimale senza andare in bancarotta? Leggi il nostro articolo sui software di project management gratuiti! 
Definizioni backgroundDSDM: alla scoperta del Dynamic Systems Development Method
Definizioni
6 mesi fa
DSDM: alla scoperta del Dynamic Systems Development Method
Il DSDM, o Dynamic Systems Development Method, è un framework agile per lo sviluppo progettuale. Quali sono le sue caratteristiche, su che principi si basa e quali sono le tecniche e le pratiche che utilizza?
Definizioni backgroundUrgente o Importarte? La matrice Eisenhower per assegnare la giusta priorità
Definizioni
8 mesi fa
Urgente o Importarte? La matrice Eisenhower per assegnare la giusta priorità
La matrice Eisenhower è un utile strumento per assegnare i livelli di priorità alle task. Questa metodologia si rivela molto utile per una gestione del tempo e del carico di lavoro ottimale attraverso una divisione delle task in importanti e urgenti. Continuate la lettura pere saperne di più.
Definizioni backgroundVantaggi dei software CRM
Definizioni
8 mesi fa
Deliverable di progetto > step necessari per ottimi risultati
Assicurarsi ottimi risultati finali in una realizzazione progettuale? È possibile, grazie alla deliverable di progetto! Scopri di cosa si tratta e quali sono le caratteristiche di questo prodotto intermedio realizzato in sede di progetto.
Consigli backgroundWBS: Date un taglio ai vostri progetti
Consigli
8 mesi fa
WBS: Date un taglio ai vostri progetti
L'applicazione del metodo WBS (Work Breaking Structure) consente di suddividere un progetto padre in task e subtask figli. Si tratta di una soluzione che semplifica notevolmente l'attività e la comunicazione di project manager e team.