Gestione magazzino Open Source: come gestire le scorte?

Gestione magazzino Open Source: l’efficienza a basso costo

Gestione magazzino Open Source: l’efficienza a basso costo

Pensate che la gestione di un magazzino open source sia la soluzione ideale per gestire l'inventario della vostra azienda? Non sapete esattamente cosa comporta o da dove cominciare? Questo articolo fa luce sulla gestione efficace di un magazzino e su come farlo a prezzo competitivo.

Selezione software

Kizeo Forms

Kizeo Forms
Utilizza un'unica soluzione e approfitta di molti vantaggi!
Free Trial
Vai alla scheda

monday.com

monday.com
La piattaforma più intuitiva per gestire progetti e squadre
Visita il sito
Vai alla scheda

Wrike

Wrike
Un affidabile software di project management
Inizia gratis
Vai alla scheda

Le basi: definizione di gestione magazzino

A livello internazionale è anche conosciuta come Warehouse Management System, in ogni caso, la gestione magazzino è una delle attività fondamentali del Supply Chain Management. Si occupa di controllare i movimenti in entrata e uscita e di assicurare un livello delle scorte efficiente, riordini automatici e tutte le altre funzioni di pianificazione .

Ad oggi, a questo tipo di attività si associa spesso l’idea di un software, essendo diventato uno dei settori più automatizzati in ambito industriale. Parliamo in questo caso di diverse possibilità nella scelta del software in base al livello di integrazione che si ricerca con le altre attività aziendali:

  • Software WMS: si tratta del vero software legato alla gestione del magazzino
  • Modulo WMS: è un modulo specifico di gestione magazzino che potrete ritrovare all’interno di altre soluzioni come ad esempio un software gestionale
  • ERP: è una soluzione globale di gestione che integra a tutte le attività necessarie alla pianificazione quelle legate al magazzino

Quali sono le attività della gestione magazzino?

Ci sono delle attività de riconoscere come “tipiche” per quanto riguarda la gestione del magazzino. È importante occuparsi appieno di ognuna di esse perchè permette di avere piena visibilità sui processi, migliore organizzazioni e meno errori.

Ovviamente non stiamo per proporvi una lista iper rigida di attività, delle piccole differenze possono esserci in funzione dell’azienda, ma in linea di massima questa lista vi darà un’idea di ciò che dovete pretendere da una soluzione software.

Plan logistica magazzino

Si tratta di una serie di attività volte a garantire la migliore disposizione delle merci nel magazzino per raggiungerle in maniera efficiente. Questo poi, andando nello specifico, riguarda evitare problemi come merci disposte senza criterio, nessun rispetto di eventuali aree di passaggio, incapacità di restare al passo con gli ordini e il più comune: mancanza di visibilità sui dati di entrate e uscite di merci.

Purchasing management

In generale tutto ciò che riguarda i processi di acquisizione dei materiali e relazioni coi fornitori. Si tratta di un’attività fondamentale in quanto da esso dipende la fluidità sulla catena di produzione. Una gestione degli ordini inefficace porta al rallentamento della produzione con effetti a catena sulle vendite. Ma al tempo stesso inefficacia vuol dire anche ordinare troppi stock e quindi mettere a rischio la gestione del flusso di cassa.

Registrazione dei beni

Si tratta di sapere dove si trova ogni singolo ben acquistato, è in magazzino? è già stato impiegato nella produzione? eliminato in quanto difettoso? è davvero il primo passo per assicurarsi una visibilità sulla catena di produzione.

Picking

Riguarda il prelevamento dei colli da impiegare per l’imballaggio e la spedizione. Ovviamente quindi le dimensioni degli imballaggi o le eventuali protezioni cambiano a seconda del prodotto.

Conservazione

La funzione principale del magazzino è appunto la conservazione della merce. Dev’essere adeguata e sicura, ogni bene richiede specifiche caratteristiche in termini di temperatura, posizione, umidità...Si tratta di un’attenzione che vi eviterà in futuro di dover gettare il contenuto del vostro magazzino.

Stesura dell’inventario

Come già detto per quanto riguarda la registrazione dei beni si tratta di avere una certa visibilità su dove si trovano i beni. In realtà, è anche e soprattutto importante per una migliore gestione contabile. Infatti, i dati dell’inventario diventano cruciali per quanto riguarda la stesura del bilancio

Perché implementare un software di gestione delle scorte?

Caratteristiche classiche di una soluzione di gestione delle scorte :

  • Creazione di file individuali
  • Riservare un materiale per venderlo o per effettuare un movimento
  • Controllo delle scorte in entrata e in uscita
  • Ottenere una storia dei movimenti delle merci
  • Emissione di bolle di consegna
  • La possibilità di utilizzare i dati in una rete
  • È possibile effettuare impostazioni per avvertire quando viene raggiunto il minimo stock o il massimo stock.

Quali sono i vantaggi di un software di gestione delle scorte?

Ecco i vantaggi garantiti quando un'azienda utilizza un software di gestione dell'inventario:

  • anticipazione degli ordini,
  • prevenzione del rischio di eccesso di scorte,
  • migliore controllo dei costi relativi alla gestione del magazzino,
  • controllo delle variazioni d'inventario in modo più rapido e semplice,
  • previsione di operazioni promozionali in base alle scorte disponibili,
  • controllo dei tempi di consegna dell'alimentazione,
  • definizione dei livelli di allarme al di sotto dei quali un ordine viene effettuato automaticamente presso il fornitore, ecc.

I migliori software open source

Dolibarr, l'ERP facile da installare e da usare

Dolibarr si rivolge in particolare alle piccole e medie imprese, ai liberi professionisti e alle associazioni.

Dolibarr ERP & CRM è una soluzione di gestione delle attività che consente di controllare tutti gli aspetti del vostro business, ovvero :

  • contabilità, fatturazione elettronica,
  • gestione dell'inventario,
  • gestione commerciale,
  • e-mailing, ecc.

Odoo, l’Open Source fatto di app

Odoo è un gestionale open source estremamente diffuso perchè è riuscito a evitare le molteplici integrazioni di soluzioni funzionando attraverso una rete di applicazioni differenti.

Tutte queste applicazioni rappresentano moduli creati dalla comunità di sviluppatori, come ad esempio:

  • Inventario
  • MRP
  • Purchasing management

Scegliete una soluzione professionale per semplificarvi la vita

Spesso i software Open Source richiedono competenze tecniche assenti in azienda che alla fine vi costeranno quanto un software a pagamento. Perchè non scegliere soluzioni pronte all’uso?

Oracle Netsuite, che vi segue nella crescita

Oracle Netsuite è una soluzione che permette all’azienda di adattare la soluzione man mano che il proprio business cresce. In termini di magazzino garantisce un controllo completo per garantire di ridurre al massimo il TCO.

Tra le funzionalità principali:

  • Ottimizzazione della Supply Chain
  • Inventory Management
  • Logistica Inbound & Outbound

Panthera ERP, specifico per settore

Panthera ERP è un software ERP che permette di gestire il proprio business a 360° scegliendo i giusti moduli.

Panthera software

Per quanto riguarda la logistica del magazzino:

  • Strumenti di tracking dei lotti
  • Etichettatura elettronica (codici a barre)
  • Logistica operativa

Un software ERP per gestire le vostre scorte?

Dipende tutto da quelli che sono i vostri obiettivi. Un’attività giovane in crescita e flessibile necessità degli strumenti in grado di evolvere e di garantire strumenti adeguati e all’avanguardia.Infine un software ERP è sempre un ottimo alleato per quando riguarda la condivisione di informazioni.

Selezione software

Yousign

Yousign
La migliore soluzione per la firma elettronica dei documenti
Prenota una demo
Vai alla scheda

Webmecanik

Webmecanik
Soluzioni di marketing in Cloud per un marketing relazionale
Visit Website
Vai alla scheda

N2F

N2F
Dematerializzazione e conservazione a norma delle note spese
Prova Gratuita
Vai alla scheda
Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento