software backgroundI migliori software BIM e CAD per una progettazione impeccabile

I migliori software BIM e CAD per una progettazione impeccabile

Da Fatima Zahra HilalIl 18/08/22

Oggigiorno, si sente parlare sempre di più del cosiddetto BIM? Ma di che cosa si tratta? È un software, un programma oppure…una pratica di lavoro?

L’acronimo BIM designa quello che in inglese viene chiamato Building Information Modeling. L’ennesimo acronimo, in inglese, che si aggiunge a tutta quella sfilza con cui hai a che fare praticamente ogni giorno in azienda.

Ma non ti preoccupare 😉, noi siamo qui per chiarirti le idee e per rendere il tuo lavoro quotidiano più facile e soprattutto, più piacevole!

Tornando a noi, il BIM indica il sistema informativo digitale del mondo dell’edilizia e della costruzione.

Il BIM è alla base della trasformazione digitale nell’architettura, dell’ingegneria e delle costruzioni.

Ormai, tutti i settori della costruzione si servono del BIM: da piccoli e semplici progetti come la costruzione di un edificio o di una strada, fino a progetti complessi e multidisciplinari come lo sviluppo di un piano urbanistico o la costruzione di un’autostrada.

Ora che ti sei fatto un’idea del BIM, entriamo nel vivo dell’argomento e cerchiamo di capire insieme che importanza ha un software BIM, come scegliere la soluzione opportuna e infine passeremo in rassegna i migliori software BIM che potresti trovare sul mercato.

Ma prima di tutto ciò dobbiamo chiarire la differenza tra il BIM e il CAD, poiché questi due termini portano, molto spesso, a confusione.

Se sei pronto, allacciati le cinture…Benvenuto a bordo di Appvizer!

Che cos’è il BIM ? Definizione

il BIM è un processo olistico per la raccolta e la gestione dei dati relativi a un determinato progetto, attraverso l’utilizzo di un modello 3D d’intelligenza artificiale. Si tratta, infatti, di un metodo di lavoro e di collaborazione tra tutte le professioni del settore edile, supportato dall'uso di software di progettazione.

BIM grafico© Sapiens

Il più grande vantaggio che questa pratica offre è la collaborazione. Durante le prime fasi di un progetto BIM, il team di partenza si riunisce per decidere e stabilire il piano generale di esecuzione del progetto e garantire che tutte le informazioni siano coordinate. Ciò permette al team che arriva nella fase successiva, ossia quello della costruzione, di poter trarre il massimo vantaggio da queste informazioni.

Quando il progetto entra nella fase di costruzione, le informazioni possono essere utilizzate per una pianificazione efficace: in caso di eventuali revisioni del progetto, le modifiche possono essere operate alla luce del processo concordato grazie al BIM. Questo permette di procedere in modo trasparente, chiaro e coordinato.

Dunque, il BIM è un processo che accompagna l’intero ciclo di progettazione e di costruzione in ambito edile, favorendo così la collaborazione tra i vari attori e consentendo un facile e immediato accesso all’informazione.

BIM e CAD: che differenza c’è ?

Molto spesso, quando si parla di BIM si fa riferimento anche al CAD. E come se non bastasse, ecco che di nuovo appare un nuovo acronimo. Ma non ti preoccupare perché il significato dietro a questo concetto è veramente semplice. Tra i due, infatti, c’è uno stretto legame.

L’acronimo CAD sta per Computer Aided Design, ossia la progettazione che permette di creare, digitalmente, disegni 2D e modelli 3D di prodotti, ancor prima che questi vengano fabbricati. Ciò presuppone che il 3D modeling può essere sviluppato solo ed esclusivamente se le idee sono ben chiare e definite, poiché qualsiasi modifica in corso d’opera potrebbe rivelarsi dispendiosa e comportare ingenti azioni ricostruttive o distruttive.

Il termine BIM designa i CAD 3D architettonici di nuova generazione, che non si limitano al solo disegno di elementi grafici, ma che permette di andare oltre ed effettuare la progettazione anche dei componenti tecnici di un edificio.

In altre parole, il BIM non è altro che l’evoluzione o il miglioramenti del CAD. Questa evoluzione s’iscrive in una volontà di affrontare le nuove sfide dell’era digitale: si tratta di un nuovo modo d’intendere la progettazione edile, un modo basato sulla collaborazione e sull’integrazione.

I criteri di scelta dei software BIM

Ora che abbiamo capito l’aspetto tecnico del BIM, ci occuperemo nella seconda parte di questo articolo dell’analisi delle quattro soluzioni software che abbiamo selezionato appositamente per te.

Ma prima di questo, ti proponiamo di passare in rassegna i criteri sui quali ci siamo basati selezionare questi software.

In seguito trovi alcuni criteri fondamentali a cui dovresti fare attenzione nella scelta del tuo software:

  • l’interoperabilità: si tratta di una delle caratteristiche più importanti, se non fondamentale, che deve presentare un software BIM. Il tuo software deve garantire la cooperazione tra tutti i partecipanti di un progetti, così come il coordinamento del lavoro, basato su un modello 3D;
  • l’integrazione: 7 importante verificare la capacità d’integrazione del software BIM con il resto delle applicazioni e delle piattaforme utilizzate in azienda;
  • la semplicità: un software semplice da utilizzare ti permette di risparmiare tempo e di generare modelli complessi con più facilità.

Tabella di confronto dei migliori software BIM

Nome del software Principali vantaggi ✅ Tariffe🤑
Edificius Software BIM leader in Italia, innovativo e completo Prezzo su richiesta
Procore Software collaborativo Prezzo su richiesta
Revit Software che favorisce il workflow €9.651 triennali
SpaceRunner Software innovativo e sofisticato 
  • Basic: $45/utente/mese
  • Standard: $75/utente/mese
  • Pro: $100/utente/mese
  • Enterprise: prezzo su richiesta

Edificius

Edificius© ACCA Software

Presentazione del software

Edificius è un software BIM sviluppato da ACCA Software, considerato come la casa software leader nel settore dell’edilizia, dell’ingegneria e dell’architettura.

Si tratta, infatti, del primo BIM italiano dotato di funzionalità avanzate che lo rendono un software all’avanguardia.

Il software non solo ti permette di una progettazione architettonica 3D, ma ti consente anche di accedere ad altre funzionalità davvero interessanti come l’architecture design e l’architectural visualization.

I vantaggi di Edificius

  • L’integrazione: come ti abbiamo detto in precedenza un software che s’integra con le tue applicazioni aziendali è davvero un ottimo alleato se vuoi risparmiare tempo. Edificius, non solo fa questo, ma la sua tecnologia BIM, integra la progettazione architettonica 2D e 3D con altre funzionalità inedite come Rendering, Foto e Video editing, Real-Time rendering, Realtà Virtuale immersiva e molto altro ancora!
  • La collaborazione: con Edificius puoi collaborare con i team e i professionisti di altri dipartimenti. Inoltre, hai la possibilità d’integrare i progetti con piattaforme collaborative di BIM management.
  • Il metodo Gialli e Rossi: grazie a questa funzionalità, potrai accedere a strumenti di progettazione dedicati a interventi di ristrutturazione, di demolizione, ricostruzione e modificazione. Costruire un edificio, demolirlo o ristrutturarlo non è mai stato cosi semplice!
  • Il fotoinserimento: con questo tool potrai valutare l’impatto del tuo progetto nel suo contesto (opzione di fotoinserimento e fotoritocco). Una volta caricata la tua foto, non solo potrai ricostruire la prospettiva, i piani ortogonali, ecc. ma anche inserire trasparenze e ombre per ottenere un effetto realistico.

Il nostro parere su Edificius

Edificius è un eccellente software BIM che ti aiuterà a facilitare i processi di progettazione.

Se sei un amante del Made In Italy, allora con Edificius sei proprio al posto giusto, perché si tratta di un software 100% italiano.

Infine, Edificius è una soluzione all-in-one semplice e completa, facile da usare e da implementare, ideata per facilitarti tutti gli aspetti relativi alla progettazione architettonica, dal design e concept fino all’esecuzione e costruzione.

Edificius

9 recensioni

BIM Modeling Software - Progettazione architettonica BIM
Per saperne di più su Edificius

Procore

Screenshot Procore© Procore

Presentazione del software

Procore è un software dell’omonima software house che ti permette di semplificare la gestione dei progetti di costruzione.

Grazie a questo software potrai monitorare l’avanzamento del tuo progetto, poiché avrai il pieno controllo su ogni fase dei processi implementati. Infatti, puoi accedere a tutte le informazioni relative al progetto, condividerle con il resto del team, consentendo così a ognuno di diventare più efficace nell’esecuzione dei propri compiti.

Infine, potrai collegare tra di loro i diversi team di progettazione e di costruzione virtuali alle squadre in campo al fine di creare flussi di lavoro collaborativi in tempo reale, velocizzando così l’avanzamento del progetto.

I vantaggi di Procore

  • Il miglioramento dei risultati: con Procore, sei sicuro di rispettare le scadenze e il budget qualunque cosa accada. Infatti, puoi avere una visione d’insieme chiara che ti permette di monitorare le prestazioni, identificare gli aspetti redditizi di un progetto, ma anche i punti che bloccano il suo avanzamento. In tale modo, sarai sempre aggiornato su come procede il progetto e potrai intervenire tempestivamente, se necessario.
  • La collaborazione: grazie agli strumenti di collaborazione che ti mette a disposizione, l’accesso ai documenti relativi a un cantiere di costruzione o la compilazione dei registri diventa facile, immediato e possibile anche in modalità offline. Avrai accesso a dei report giornalieri che ti tengono aggiornato su tutte le novità relative al tuo progetto.
  • L’ottimizzazione della produttività: grazie a Procore puoi monitorare in tempo reale il lavoro della tua manodopera, ottenendo informazioni dettagliate sui suoi livelli di produttività. In questo modo potrai attenerti al budget stabilito, massimizzare le risorse, evitare ritardi di esecuzione e migliorare, infine, i risultati.

Il nostro parere su Procore

Procore è un strumento efficace e innovativo che ti permetterà di completare i tuoi progetti efficientemente e ottenere il massimo dei risultati.

Procore è un software di qualità che renderà la progettazione edilizia molto più semplice, i tempi di esecuzione più veloci e i risultati soddisferanno i tuoi clienti.

Procore BIM

Software di BIM (Building Information Modeling)
Per saperne di più su Procore BIM

Revit

Screenshot Revit© Revit Autodesk

Presentazione del software

Sviluppato dalla software house americana Autodesk, Revit è un software BIM innovativo che ha già permesso a molti di mettere in atto grandi progetti di costruzione.

Autodesk è conosciuta mondialmente per lo sviluppo di software CAD: Revit è uno dei software inediti di questa casa.

Grazie a Revit, puoi realizzare progetti architetturali e di costruzione di qualsiasi dimensione, creare piani, visualizzare modelli e facilitare la collaborazione tra i diversi team che lavorano su uno stesso progetto.

I vantaggi di Revit

  • L’efficienza: con Revit realizzerai tutti i tuoi progetti in modo più efficiente poiché il software automatizza tutti i processi implementati in un progetto. Inoltre, ti permette di mettere a disposizione del tuo team tutta la documentazione relativa a un progetto al fine di facilitare il loro lavoro.
  • La collaborazione: se usi Revit, i tuoi team potranno collaborare in qualsiasi momento e ovunque essi si trovino. Il software è infatti dotato di uno spazio cloud specialmente dedicato alla condivisione del lavoro. Ciò permette di sincronizzare i team e i progetti in tempo reale.
  • La definizione e la documentazione: il software è dotato di strumenti per la creazione di schizzi, di annotazioni, di abachi che favoriscono il workflow.

Il nostro parere su Revit

Revit è un software all’avanguardia che ti mette a disposizione strumenti specializzati e sofisticati in un ambiente BIM unificato.

Grazie a Revit potrai realizzare grandi progetti e automatizzare tutti i processi legati alla progettazione e alla costruzione edilizia.

Il software ti fornisce un periodo di prova gratuita di 30 giorni al fine di testare tutte le funzionalità del prodotto, prima di procedere alla sottoscrizione dell’abbonamento.

Revit

+200 recensioni

Software di BIM (Building Information Modeling)
Per saperne di più su Revit

SpaceRunner

Screenshot Spacerunner© SpaceRunner

Presentazione del software

SpaceRunner sviluppato dalla software house Xyicon, è un software che permette all’intero team di un progetto di poter beneficiare della tecnologia BIM.

Infatti, grazie a questo software, team multidisciplinari possono collaborare e condividere informazioni importanti, per la buona esecuzione del lavoro.

Il software consente di condividere i modelli con i membri del team esterno per visualizzare, aggiornare e contribuire al suo avanzamento.

I vantaggi di SpaceRunner

  • La collaborazione: come il resto delle soluzioni che ti abbiamo proposto in questa selezione, SpaceRunner non fa da meno. Con questo software, i team di lavoro possono collaborare tra di loro in tempo reale, apportare le modifiche ai dati o aggiornarli, visualizzare e modificare i parametri.
  • Il reporting: SpaceRunner ti permette di accedere a dei report dettagliati, utili per analizzare nel dettaglio i tuoi modelli.
  • L’archiviazione: con SpaceRunner puoi archiviare e condividere tutti i file relativi al tuo progetto come foto rilevanti o qualsiasi documentazione utile per l’avanzamento del progetto.
  • Individuazione dei problemi: grazie allo strumento di tracciamento dei problemi, puoi rilevare eventuali anomalie nell’avanzamento del progetto e segnalarle. Potrai, infine, assegnare un responsabile per la risoluzione del problema rilevato.

Il nostro parere su SpaceRunner

SpaceRunner è un software innovativo che permette ai tuoi team di beneficiare della tecnologia BIM al massimo.

Grazie a SpaceRunner, si possono trasformare i PDF in modelli 3D grazie alla creazione di un ambiente digitale interattivo.

Con SpaceRunner potrai ottimizzare il tuo lavoro in termini di tempo e di efficacia.

SpaceRunner BIM

Software di BIM (Building Information Modeling)
Per saperne di più su SpaceRunner BIM

Scegli un software che favorisce la collaborazione

Come hai potuto notare, tutte le soluzioni che ti abbiamo suggerito in questo articolo hanno un aspetto in comune, ossia la collaborazione: è importante che il tuo team abbia accesso al progetto, possa apportare le modifiche in tempo reale e identificare gli aggiornamenti a livello esecutivo.

Come sempre, cerca, innanzitutto, di analizzare e di comprendere le tue esigenze e in seguito potrai identificare il software che più si adatterà ai tuoi bisogni.

Sappiamo che questo argomento può essere abbastanza complesso da capire, ma speriamo di averti fornito tutte le informazioni necessarie per scegliere il tuo software BIM con tutta consapevolezza.

Se ti restano ancora delle domande non esitare a porcele nella sezione dei feedback.

See you soon!

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più

I migliori strumenti per te