La ciliegina sulla torta per lo sviluppo aziendale? La certificazione di Qualità ISO 9001!

Da Miriam Koudia
Il 10/01/22
definition backgroundLa ciliegina sulla torta per la sicurezza aziendale? Una certificazione di qualità ISO!

Sei un manager e vuoi saperne di più sulla normativa qualità ISO 9001?

Di certo avere una certificazione ISO 9001 non è un obbligo legislativo, ma averla è diventato un vero e proprio timbro della qualità e simbolo di buona reputazione dell’azienda.

In questo articolo Appvizer ti spiega tutto sui vantaggi e sulla procedura da seguire per ottenere la tua certificazione.

Leggi tutto per saperne di più !

Cos'è la norma qualità ISO 9001?

La norma ISO 9001 è una norma internazionale per i Sistemi di gestione per la qualità.

Questa norma prende il suo nome dall’ International Organization for Standardization che l’ha pubblicata.

L'ISO 9001 è strutturato sul principio del miglioramento continuo, descritto dal PDCA. Si tratta di definire gli orientamenti e gli obiettivi dell'azienda, di controllare le sue risorse, d'implementare le sue attività secondo le buone pratiche, di controllare il suo buon funzionamento e la sua efficienza, e infine di realizzare azioni di progresso.

ISO 9001 definisce i criteri per un sistema di gestione della qualità. Questo standard può essere utilizzato da qualsiasi organizzazione, grande o piccola, qualsiasi sia il suo campo di attività.

Lo standard si basa su una serie di principi di gestione della qualità, tra cui una forte attenzione al cliente, la motivazione e l'impegno del management, l'approccio per processi e il miglioramento continuo. Questi principi sono spiegati più dettagliatamente nel documento Principi di gestione della qualità. L'uso dell’ ISO 9001 assicura che i clienti ottengano prodotti e servizi coerenti e di buona qualità, che a loro volta portano buoni vantaggi commerciali.

Quali sono i vantaggi della norma ISO 9001?

La norma ISO 9001 possiede numerosi vantaggi, infatti molte aziende ne hanno tratto vantaggio e hanno scoperto come risparmiare sui costi pur restando efficienti.Tra questi vantaggi troviamo una migliore immagine di marca, una migliore soddisfazione del cliente, il miglioramento dell’integrazione dei processi, migliore organizzazione, migliore rendimento del personale.

Migliore immagine di marca

La ISO 9001 è una norma riconosciuta a livello internazionale, che è venuta a sostituire i requisiti che erano necessari in passato.La norma ISO è diventata uno dei requisiti maggiormente richiesti, in quanto sinonimi di credibilità e di un immagine di marca migliore.Infatti avere la certificazione ISO 9001 è diventato non solo un requisito importante per realizzare sistemi di qualità, ma anche uno strumento marketing di estrema importanza.

Migliore soddisfazione del cliente

Uno dei principi è quello di soddisfare il cliente attraverso la pianificazione.Fidelizzare i clienti è molto importante in quanto permette di mantenerli a lungo, se i clienti sono sempre contenti e soddisfatti non ti cambieranno mai e continueranno a garantirti un fatturato elevato.

Miglioramento dell’integrazione dei processi

In questo modo potrai risparmiare molto evitando quindi gli sprechi che ci possono essere tra una fase e l’altra. Inoltre vi è un migliore flusso del processo che permette di limitare le inefficienze, portando a un numero minore di errori ed eliminando il lavoro supplementare che si avrebbe sprecato nella correzione. Tutto questo porta a una riduzione importante dei costi.

Prendere decisioni migliori

Uno dei principi della qualità ISO 9001 è quello di prendere decisioni basate sui dati e i fatti, questo significa focalizzarsi sulle risorse che sono in grado di migliorare l’efficienza, aumentare la produzione e ridurre i costi, il tutto con meno errori e facendo la scelta giusta in quanto le decisioni sono prese sui dati.

Migliorare i tuoi processi

Un altro principio della qualità ISO 9001 è quello del miglioramento continuo. In questo modo i processi potranno essere migliorati, risparmiando i costi e risolvendo gli eventuali problemi velocemente.

Migliore rendimento del personale

I dipendenti che sono coinvolti nel miglioramento dei processi nella loro azienda hanno un migliore rendimento, in quanto essendo soddisfatti del lavorano meglio e in modo più efficace. Inoltre il fatto che i dipendenti possano contribuire a testare e proporre azioni di miglioramento, è senza dubbio un elemento positivo per l’azienda.

Qual’è la procedura da seguire per certificarsi ISO 9001?

Qual è la procedura da seguire per certificarsi ISO 9001?

Innanzitutto la certificazione deve essere richiesta a un ente certificatore. Una volta implementato il Sistema di gestione della qualità e la norma ISO 9001 nei processi aziendali. Bisogna fare una richiesta all’Ente certificatore per verificare che l’azienda abbia i requisiti necessari stabiliti dalla ISO 9001.

Per ottenere la certificazione vi sono diverse fasi, innanzitutto vengono individuate le carenze e i punti da migliorare dell’azienda toccando tutti i livelli della struttura aziendale.

Successivamente vengono effettuate formazioni al personale.

Il revisore invia quindi il suo rapporto al comitato decisionale dell'organismo di certificazione, insieme alla sua opinione.

Sarà l’organismo a decidere alla fine:

  • Rilascio immediato della certificazione; un certificato valido per 3 anni vi sarà poi inviato
  • Una verifica o un audit complementare, sul posto o a distanza; nel frattempo, dovrete realizzare azioni correttive
  • Un rifiuto, o una sospensione o un ritiro se eri già certificato

Il revisore verrà a controllare ogni anno che il vostro approccio sia sostenibile, che continuiate a soddisfare i vostri clienti e a migliorare, e che il vostro sistema di qualità sia efficace.

Alla fine di un ciclo di 3 anni, si cambia revisore. Potete anche, se lo desiderate, cambiare ente di certificazione.

Il primo audit in un ciclo di 3 anni è chiamato "audit di rinnovo" e coprirà l'intero sistema di gestione della qualità, ma non sarà così esteso come l'audit iniziale.

Quanto dura la certificazione ISO 9001?

Formalmente, il rilascio del certificato di conformità ISO 9001, valido per tre anni, è la prova che l'organizzazione certificata ha istituito e applica effettivamente un sistema di gestione e garanzia della qualità che soddisfa i requisiti di un'organizzazione di qualità, come stabilito dalla norma internazionale omonima.

Durante i tre anni di validità del certificato, una volta all'anno viene effettuato un audit di sorveglianza dai revisori dell'organismo di certificazione. In caso contrario, il certificato può essere ritirato. Dopo tre anni, l'organizzazione certificata deve sottoporsi a un audit di rinnovo.

Quali sono i criteri per certificarsi ISO 9001?

Un'azienda che vuole ottenere la certificazione ISO 9001 deve senza dubbio rispettare alcuni requisiti che variano a seconda della taglia dell’azienda e del suo settore.Per questo l’azienda deve garantire di avere i requisiti richiesti dalla norma e questo attraverso documenti che attestano la presenza di un sistema di gestione di qualità.

Perché alcune aziende ricorrono all’utilizzo di software?

Molte aziende ricorrono all’utilizzo di software come Digitaliso per la trasformazione digitale dei Sistemi di Gestione Aziendali a norme ISO. Digitaliso infatti ne semplifica e organizza i processi al fine di rendere i Sistemi di Gestione strumenti in grado di contribuire alla creazione di valore in Azienda. Coordinare tutto con strumenti di office automation tradizionali è molto difficile, per questo solo grazie all'utilizzo di una piattaforma dedicata e dotata delle giuste funzionalità si possono raggiungere i risultati attesi."

Aderire alla norma ISO 9001 non è un obbligo, ma se si vuole avere una buona reputazione e migliorare i processi aziendali è importante certificarsi.In questo articolo se sei arrivato fino in fondo avrai visto tutta la procedura. Tuttavia ti consiglio di ricorrere a software o specialisti nel campo per guadagnare tempo.

La trasparenza è un valore fondamentale per Appvizer. Come media company, il nostro obiettivo è quello di fornire ai nostri lettori un contenuto utile e di qualità, che al tempo stesso permetta ad Appvizer di vivere di questo contenuto. Ecco perché ti invitiamo a scoprire il nostro business model.   Per saperne di più
Consigli background5 Must per l’ergonomia sul posto di lavoro
Consigli
7 luglio 2020
5 Must per l’ergonomia sul posto di lavoro
La sicurezza sul lavoro non riguarda solo lavori a rischio ma anche il benessere di chi lavora in ufficio. Ecco come evitare la sindrome da ufficio lavorando sull'ergonomia del posto di lavoro