5 consigli per mettere in atto una strategia di Cultura aziendale efficace

di Roberta Salzano. Articolo aggiornato il 17 maggio 2021, prima pubblicazione nel luglio 2020
5 consigli per mettere in atto una strategia di Cultura aziendale efficace

Come descrivere la cultura aziendale?

Conosciuta anche come cultura organizzativa aziendale, la cultura aziendale fa parte della costruzione dell'identità di qualsiasi azienda (grande gruppo, start-up, ecc.), la sua rappresentazione sia all'interno che all'esterno.

La coesione di un team e i valori  collegati, possono essere una potente leva per la motivazione e la performance dei dipendenti, ma anche un significativo vantaggio strategico e competitivo.

Ma per beneficiare della cultura della propria azienda, è meglio capire di cosa si tratta!

La buona notizia è che questo articolo propone una definizione completa e ne spiega le varie componenti. E se vi state chiedendo come implementare una cultura aziendale per unire meglio i vostri dipendenti, la risposta è alla fine dell'articolo!

Cosa si intende per cultura aziendale?

La cultura aziendale solida è vissuta e sentita più di quanto si possa descrivere. Inoltre può avere un impatto a lungo termine.

Potremmo riconoscerla come l'isieme di  valori, rappresentazioni e comportamenti che costituiscono il DNA delle imprese, indipendentemente dalle loro dimensioni e dalla loro natura . Questi fattori sono ciò che rende un'azienda unica.

La cultura aziendale può essere trasmessa nel modo seguente:

  • informale: ogni entità, azienda o persona, è influenzata (anche senza saperlo) dal contesto in cui si trova a livello sociale, economico e politico, ecc.
  • formale: i responsabili spesso scelgono di orientare consapevolmente la cultura della propria azienda. Ciò significa formalizzarla per iscritto, ad esempio in un allegato al regolamento interno dell'azienda. Perché? Perché oggi è di particolare importanza e coinvolge una serie di questioni.

Importanza della cultura aziendale

Se per natura la cultura aziendale è sempre esistita, negli ultimi anni è diventata più concettualizzata.

Qual è il senso di creare una cultura aziendale?

Alcuni dei vantaggi sono i seguenti:

  • La cultura aziendale consente di differenziarsi dalla concorrenza affermando un'identità forte e unica.
  • la cultura aziendale lavora per mantenere la coesione e il lavoro di squadra. Fornisce la sensazione di appartenere alla stessa entità, e quindi :
    • limita i conflitti interni,
    • aumenta la motivazione e le prestazioni.
  • la cultura aziendale contribuisce brand image dell'azienda: aumenta così il suo "capitale di simpatia" e favorisce una certa vicinanza al consumatore.
  • la cultura aziendale influenza positivamente la selezione del personale. Infatti, grazie all'affermazione del marchio del datore di lavoro, i candidati hanno tutte le chiavi in mano per selezionare le organizzazioni che corrispondono veramente ai loro valori.

Caratteristiche della cultura aziendale

Ciò che partecipa alla cultura di un'azienda sono le sue caratteristiche, le sue componenti (codici di abbigliamento, linguaggio, strutture manageriali, ecc.)

I modelli sono molto vari, in quanto differiscono da un'azienda o da una start-up all'altra. Tuttavia, guardiamo alle diverse caratteristiche che offrono alle aziende l'opportunità di differenziarsi e di costruire la propria cultura.

La leggenda

Molte aziende sviluppano la loro cultura in parte attraverso la loro storia e i loro miti. Attraverso fatti reali e al ruolo di un leader carismatico riescono a creare la loro legenda.

Inoltre, va detto che gli esseri umani amano le storie, o la narrazione, perché le emozioni che scatenano hanno un impatto duraturo sulla mente delle persone. Chi non ha mai sentito parlare della storia di successo della Apple, iniziata nel garage dei genitori di Steve Jobs?

Come definire i valori aziendali?

La visione e i valori di un'azienda sono ora chiaramente visibili, sia internamente che verso i clienti.

Il benessere sul posto di lavoro, l'impegno eco-responsabile, il commercio equo ed solidale... sono tutte virtù che servono da leva nella definizione delle strategie aziendali. A condizione, naturalmente, che siano sinceramente considerati nelle operazioni quotidiane, ma anche nel modo in cui il business è sviluppato e rivolto al mercato.

Metodi di lavoro e di gestione

I metodi di lavoro e di gestione differiscono da un'organizzazione all'altra. Gestione partecipativa o struttura gerarchica verticale? Metodi di lavoro agili o processi più tradizionali?

Queste componenti svolgono un ruolo importante nella cultura aziendale e nel modo in cui ogni dipendente trova il suo posto all'interno dell'organizzazione.

I riti

Ogni azienda costruisce la propria unicità e crea un senso di appartenenza grazie a rituali:

  • quotidiani: colazione, codice di abbigliamento, lingua, ambiente di lavoro ecc..,
  • occasionali: aperitivi, seminari aziendali, workshop di team building, ecc.

Spazi di lavoro

Gli spazi di lavoro dicono molto di ogni azienda e della sua cultura.

Infatti, gli uffici di design e di accoglienza di alcune aziende sono assimilati, nell'immaginario collettivo, a condizioni di lavoro ottimali.

Un esempio è GoDaddy. L'azienda, in Arizona, promuove l'Employee retention spazi come un campo da basket, una parete di arrampicata o anche un campo da minigolf:

XKau-mxNaHAVC5Bk0PDs84fafFv8raOB7WvV4p1QIT3_bAHSJBP4bq6BTOi63nIoW7dfhyxTjKXfLtn18AUMJ4APyhS01y7u6fPQyznfn5r7WAZy2a-jAwkydJ_P0Aqyye5w462u

© Service Futures

Come migliorare la cultura aziendale?

A volte è difficile per il management delineare la propria cultura aziendale. Quindi, come trasmetterlo al meglio ai suoi dipendenti?

Ecco alcune idee.

Trasmettere la cultura aziendale attraverso azioni concrete

Ricordate che la cultura aziendale è qualcosa che viene vissuta più che imposta o imparata.

Di conseguenza, solo l'attuazione di azioni concrete, in linea con il discorso e i valori dell'azienda, può rendere una forte cultura aziendale parte della vita quotidiana dei team.

I vari riti sopra citati sono, ad esempio, opportunità per muoversi in questa direzione e avvicinare i dipendenti.

Essere d’esempio per manager e dirigenti

Uno dei prerequisiti per l'assimilazione della cultura organizzativa da parte dei dipendenti è la sua sincera incarnazione da parte delle sfere manageriali.

Lo stesso vale per il management, che deve fare affidamento sulla cultura aziendale per guidare le proprie pratiche. In caso contrario, i dipendenti possono sentirsi spaesati dalla mancanza di coerenza tra i valori e le pratiche reali.

Coinvolgimento dei dipendenti

Le aziende sono davvero in grado oggi di imporre una cultura in modo autoritario ai propri dipendenti? E se un tale passo viene fatto, è il modo migliore per stabilire il loro spirito aziendale?

Oggi alcune strutture coinvolgono i dipendenti nella definizione dei valori aziendali, in modo che possano meglio appropriarsene e trovarli più motivanti e stimolanti.

D'altra parte, questa partecipazione positiva dei dipendenti deve essere mantenuta nel tempo. La cultura aziendale, infatti, cambia nel tempo, soprattutto durante i cambiamenti strutturali . Per questo motivo è importante mantenere il legame con i team, raccogliendo regolarmente i loro feedback sull'esperienza dei dipendenti e sul loro attaccamento alla cultura aziendale.

💡 Si noti che i dipendenti sono anche i migliori ambasciatori per trasmettere la cultura aziendale ai nuovi arrivati. Per questo motivo, alcune organizzazioni istituiscono un sistema di mentoring o di sponsorizzazione quando arriva una nuova recluta.

Focus sulla comunicazione

Le azioni di comunicazione, sia interne che esterne, contribuiscono a diffondere la cultura aziendale.

  • Internamente, alcuni strumenti aiutano a rafforzare la comunicazione e lo spirito di collaborazione. Un esempio è dato da soluzioni come Gsuite, Slack, Hibox. Promuovendo la comunicazione interna, la collaborazione e l'ideazione, il software è un buon modo per mantenere ed evolvere collettivamente la cultura aziendale.
  • All'esterno, le campagne di comunicazione, i loghi e le linee di base contribuiscono ad inscrivere l'identità e l'essenza di un marchio nella mente del consumatore.

Alcune aziende non hanno più bisogno di scrivere il loro marchio o slogan per essere

immediatamente identificate dal loro logo:

Diffondere la cultura aziendale attraverso il recruitment

Abbiamo visto che la cultura di un'azienda ha un impatto positivo sul recruitment.

Di conseguenza, alcuni responsabili delle risorse umane scelgono di mettere in evidenza i valori e la cultura aziendale direttamente sugli annunci.

Conoscere in anticipo la cultura di un'azienda (e aderirvi) significa avere tutte le carte in mano per incarnarla al meglio al momento dell'integrazione.

Quali sono i limiti della cultura aziendale?

Le aziende devono però fare in modo che la loro cultura non diventi un freno al loro sviluppo. Se troppo immutabile, non permette loro di abbracciare correttamente il cambiamento, soprattutto quello legato alla trasformazione digitale.

Va anche ricordato che la cultura organizzativa non deve diventare indottrinata: la sua accettazione da parte dei collaboratori dipende dal suo sviluppo. Di conseguenza, le aziende a volte devono affrontare l'emergere di sottoculture all'interno della stessa struttura. 

Sincerità, trasparenza e coerenza sono, in definitiva, le fondamenta dei valori che accompagnano la diffusione di una forte cultura aziendale che favorisce l'impegno e la performance.