Cos'è dropbox? i segreti per utilizzarlo da professionista

Cos'è Dropbox? Guida alla condivisione Cloud

Cos'è dropbox

Per condividere facilmente i file nel cloud, spesso si utilizza Dropbox. Ma cos'è Dropbox? Si tratta di un servizio valido per un uso professionale? Esistono alternative a Dropbox che offrono soluzioni online sicure?

Questo articolo fornisce tutto quello che c'è da sapere sul software di file sharing Dropbox e alcuni strumenti alternativi.

Selezione software

monday.com

monday.com
La piattaforma più intuitiva per gestire progetti e squadre
Visita il sito
Vai alla scheda

Yousign

Yousign
La migliore soluzione per la firma elettronica dei documenti
Prenota una demo
Vai alla scheda

Kizeo Forms

Kizeo Forms
Utilizza un'unica soluzione e approfitta di molti vantaggi!
Free Trial
Vai alla scheda

Dropbox, cos'è e a cosa serve?

Cos'è Dropbox? presentazione

Dropbox è uno dei programmi di file hosting più conosciuti al mondo che dal 2007 ha superato i 100 milioni di utenti. Nasce in California sui linguaggi di programmazione C++ e Python. Una delle grandi innovazioni che il programma portò sul mercato è la possibilità di modificare in tempo reale in i file condivisi (dai DOC e PDF fino alle foto e video) con altri utenti indipendentemente dalla piattaforma che utilizzato. Infatti, bipassa totalmente i problemi di incompatibilità dei differenti sistemi operativi e negli ultii hanni ha anche sviluppato un'app per mobile.

Come funziona Dropbox: un'alternativa a Google Drive

Dropbox è uno strumento di archiviazione online gratuito o a pagamento, a seconda dello spazio di archiviazione dati desiderato. Proprio come Google Drive (Google Docs, Google Sheets, ecc.), l'accesso al servizio offline è possibile. È possibile visualizzare e modificare un documento offline. Non appena si è di nuovo connessi a Internet, ogni file viene sincronizzato nell'applicazione web in poco tempo.

Che cos'è un account Dropbox?

Il vostro account è uno spazio accessibile:

  • online: è possibile accedervi accedendo al proprio account utilizzando i propri dati di accesso;
  • localmente, scaricando l'app. sul dispositivo che preferite anche mobile(computer, tablet o smartphone)

Si superano quindi i problemi legati alla compatibilità col sistema operativo del dispositivo utilizzato, potrà essere utilizzato indipendentemente da Linux, Windows, Android e Mac.

Un backup online

Con una connessione internet, lavorare su un file situato nel vostro Dropbox salva continuamente sul web le modifiche. Quindi, se il vostro computer si blocca, non c'è bisogno di preoccuparsi di riavere il vostro lavoro: tutto è disponibile online.

Dropbox: come funziona?

Con Dropbox si evitano anche problemi di registrazione delle modifiche del contenuto. La domanda "Sono sull'ultima versione del mio documento? "non sorge più.

Siete sicuri, indipendentemente dal punto di accesso utilizzato , di beneficiare sempre delle ultime modifiche apportate. Dropbox è quindi anche un software di sincronizzazione.

Uno strumento di collaborazione

Per un lavoro con più persone, Dropbox è vantaggioso su base giornaliera. Quando si sceglie di lavorare direttamente sulla versione cloud dei propri file, accedendo al proprio account online, si vedono le altre persone presenti sul file. Un cursore colorato diverso per ognuno di essi indica la loro presenza e i loro interventi in un'istantanea.

Come utilizzare Dropbox?

Vediamo qualche piccolo consiglio per utilizzare Dropbox in maniera tranquilla e sicura:

  • La funzione per cui la gente lo sceglie principalmente è la condivisione di file online, potete inserire l'indirizzo mail dell'utente per limitare la pubblicità del documento
  • Se volete creare una sorta di progetto: vi basterà creare una cartella condivisa con i diretti interessati e tutti i documenti caricati saranno condivisi
  • Potrete avere un backup automatico ogni volta che aggiornate i file e cartelle
  • Se per sbaglio qualcuno cancella un file potrete recuperarlo entro 30 giorni (120 per la versione base)

Dropbox: limiti e punti poco chiari

Prezzo Dropbox: è gratis?

Per uso personale e per uno spazio di archiviazione gratuito in cloud, Dropbox offre una versione limitata.

Tuttavia, il volume di archiviazione online non può superare i 2 GB in termini di volume, che può essere raggiunto rapidamente, se non volete pagare per dello spazio extra potete far iscrivere un amico. Per le aziende, invece, l'offerta Business è di 10 euro al mese per tre utenti e di 15 euro al mese.

Dropbox è sicuro?

Ricordiamo lo scandalo degli account Dropbox violati nel 2014. Ce n'erano milioni. E anche se l'editore ha sostenuto che il bug non era dovuto al suo prodotto, molti utenti lo considerano un rischio potenziale.

La riservatezza dei vostri dati è garantita?

Sappiamo quanto sia importante localizzare i dati. Perché ricadono sotto la giurisdizione della legge del paese in cui si trovano i server utilizzati per ospitarli. Tuttavia, negli Stati Uniti, il Patriot Act si riserva il diritto di accedere a tutti i dati ospitati sul suo territorio. Questo, per tutti i dati sensibili o riservati, spiega in parte la riluttanza di molte aziende ad utilizzare attori americani.

Posso cancellare Dropbox?

La risposta è sì. Anche se installato sul computer, tablet o smartphone, il software può essere disinstallato. Per quanto riguarda la sessione creata online, è possibile eliminare il proprio account. O almeno, svuotare gli elementi, lasciando lo spazio di archiviazione vuoto.

Le nostre alternative a Dropbox

Siete già utenti e non siete suoi fan? cercate soluzioni alternative per vedere cosa offre il mercato? qui vi presenteremo due valide alternative.

Google Drive

Google Drive è una valida soluzione di archiviazione in rete apprezzata da differenti imprese. Consente ad un team di creare diversi file e cartelle condivisi, di vedere quali utenti sono connessi ad un determinato documento e le modifiche in real time. Per un uso personale è offerto gratuitamente mentre per attività professionale è a pagamento ma ad un prezzo assolutamente competitivo.

ShareFile

ShareFile è un software che consente tra le sue molteplici funzionalità (gestione documentale, sincronizzazione file e cartelle...) quelle di File Sharing per facilitare il lavoro collaborativo e quello a distanza. punto focale per questo strumento è la sicurezza, infatti sia le funzionalità di sincronizzazione file che quelle di storage sono soggette a crittografia.

Dropbox, la migliore soluzione cloud per l'archiviazione e la condivisione di file?

Dropbox ha vantaggi di utilizzo che anche altri editori offrono. Le necessità d'uso, professionale o privato, la sensibilità dei vostri dati e la facilità di utilizzo sono i tre criteri che dovrebbero guidare la vostra scelta. 

Non mancano i servizi di storage via web hosting. Prima di scegliere la vostra soluzione cloud, tenete presente che le alternative  possono anche offrire un'offerta gratuita, o allo stesso prezzo per una capacità di archiviazione simile. 

Allora, quale sarà la vostra scelta?

Selezione software

Wrike

Wrike
Un affidabile software di project management
Inizia gratis
Vai alla scheda

Optima-CRM

Optima-CRM
Innovativo software immobiliare CRM e vincitore globale 2018
Ottieni una demo gratuita
Vai alla scheda

Finom

Finom
La soluzione di fatturazione elettronica
Provalo per €0
Vai alla scheda
Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento