6 consigli per Start-up per utilizzare i propri dati

di Dave Rosenberg, il 26/10/20
6 consigli per Start-up per utilizzare i propri dati

Un buon uso dei dati offre alle aziende molti vantaggi. Migliorare la Customer Experience, prendere decisioni migliori sui prodotti, garantire una buona pianificazione sono solo degli esempi. Tuttavia, la gestione di grandi volumi di dati può sembrare travolgente, poiché i dipendenti possono sentirsi sopraffatti nel prendere decisioni.

Ogni azienda vuole sfruttare i propri dati, ma come farlo?

Ci sono strumenti e strategie per aiutare le start-up ad iniziare e ad ottenere il massimo dai loro dati.

Scegliete i giusti strumenti

Regola 1:Basta divincolarsi tra migliaia di righe e colonne di dati in Excel. I fogli di calcolo possono essere utili, ma si evolvono con difficoltà e diventano rapidamente complessi. Con il telelavoro che diventa sempre più comune, il controllo delle versioni può richiedere molto tempo. Non si può sacrificare la capacità di collaborazione e non ce lo si può permettere.

Sono disponibili oggi strumenti più pratici e avanzati, quindi perché non approfittarne? Dovreste considerare la possibilità di dotarvi di strumenti dedicati per l'archiviazione o la visualizzazione dei dati, o di altri strumenti, per aiutare i vostri scienziati dei dati a tenere traccia delle risorse e a tenere sotto controllo i costi.

La rendicontazione finanziaria è una caratteristica di NetSuite che può essere utilizzata sia per la contabilità che per la gestione aziendale.

Dave Rosenberg, responsabile marketing e business development e private equity EMEA per Oracle NetSuite, dice: "Andate a seguire un corso online di data science o qualcosa di simile, perché potrete vedere molto rapidamente le lacune del vostro business dove non vi aspettate, che si tratti di previsioni, di inventario o di qualcos'altro".

Integrare l'analisi dei dati fin dall'inizio

L'utilizzo dei dati sin dalle prime fasi è fondamentale. Questo non solo vi aiuterà a lungo termine, ma vi aiuterà anche nella ricerca di investitori. Essi, infatti, hanno spesso una visione a lungo termine dell'azienda.

Presentate i vostri dati insieme ai vostri piani finanziari per i prossimi anni. È importante che gli investitori vedano un'azienda che sappia come utilizzare i propri dati. Questo vi aiuterà a illustrare la crescita attuale e futura sulla base di scenari che utilizzano dati diversi.

Senza un buon piano finanziario che descriva dettagliatamente i piani di crescita e i dati per seguirli, gli investitori non saranno in grado di prendere decisioni informate sui loro investimenti.

SFRUTTATE i vostri dati

C'è un problema ricorrente con i dati: la maggior parte delle aziende li raccoglie, ma pochissime sanno come utilizzarli.

Questo a volte è dovuto al volume. Le grandi aziende hanno difficoltà a identificare e utilizzare i loro dati a causa della loro mole di dati. Al contrario, le altre aziende non raccolgono abbastanza dati. I dati devono essere raccolti anche se non esiste ancora un progetto di analisi. A volte i dati non saranno utili fino a molto più tardi. Ma se non vengono raccolti gradualmente, non si potrà tornare indietro.

L'analisi e la gestione dei dati sta diventando sempre più sistematica nella gestione quotidiana delle aziende. In questo modo è più facile approfittarne al momento opportuno.

Stupite i vostri investitori attuali e futuri

Spesso è difficile convincere gli investitori senza presentare loro delle cifre. Queste cifre dovrebbero indicare dove si trova la vostra azienda, ma soprattutto dove sta andando.

Gli investitori sono solitamente alla ricerca di un modello di business solido e vogliono capire i diversi scenari possibili (anche se alcuni eventi sono un po' più difficili da prevedere di altri). Presentando loro diversi scenari, dimostrate di aver preso in considerazione diverse situazioni, e che il management è meglio in grado di identificare i segnali di avvertimento e le possibili difficoltà, per poi rispondere in modo appropriato.

Dovete essere in grado di comprendere i fattori che influenzano il vostro business. Analizzare il comportamento dei clienti e lo sviluppo dei prodotti in termini di dati. Tenere gli investitori ben informati sulle decisioni prese e sul ruolo dei dati è un passo importante.

A volte le persone e gli strumenti per la raccolta e l'utilizzo dei dati saranno scelti in base alla vostra crescita. Investire nei dati non è sempre necessario, ma se si devono prendere decisioni complesse, può essere necessario reclutare le persone giuste e dotarsi degli strumenti per reperire i dati.

Tuttavia, non sempre è necessario un team dedicato ai dati. E' possibile esternalizzare la gestione dei dati. Il vostro team interno dovrà quindi gestirne solo una parte grazie a strumenti adeguati. Sarete in grado di rafforzare il vostro team e gli strumenti al vostro servizio nel tempo e secondo le necessità.

Scelta dei dati finanziari prima di un'offerta pubblica di acquisto (OPA)

Anche se andare in borsa non è il primo passo nella vita della vostra azienda, spesso è un'ambizione di molte start-up. Non è mai troppo presto per preparare i vostri dati finanziari tenendo conto delle migliori pratiche per le OPA.

L'implementazione di software finanziari a poco a poco può essere molto costosa. I responsabili delle decisioni devono tenere presente che la normativa vigente vieta loro di modificare i sistemi finanziari durante il processo di OPA e un anno dopo l'entrata in vigore dell'OPA. Se non si dispone di un sistema che consenta ai principali stakeholder di accedere ai dati chiave in tempo reale fin dalle prime fasi, quest’attività potrebbe essere più complicata.

Se state considerando un'OPA, dovreste essere pronti a fornire almeno 3 anni di dati finanziari certificati. Gli investitori vorranno vedere rassicuranti rapporti debito/capitale proprio, una sufficiente capitalizzazione di mercato e previsioni affidabili sulle vendite e sugli utili. Infine, devono essere messi in atto diversi processi nelle aree associate alle vendite, all'organico e ad altre spese importanti. La vostra infrastruttura finanziaria deve disporre di sistemi di controllo per gestire questi processi, pur essendo abbastanza flessibile da adattarsi ai cambiamenti futuri.

Sfruttare i dati non è una garanzia assoluta di risultati, ma essere preparati e disporre di sistemi robusti lo renderà più facile. Adottare queste misure e rafforzarle con un sistema di gestione efficace può aumentare notevolmente le vostre possibilità di successo.

Riguardo all'autore:

Dave Rosenberg è entrato in Oracle NetSuite come Direttore Marketing, Business Development e Private Equity per l'EMEA nel luglio 2019. Prima di NetSuite, Dave è stato amministratore delegato di Merck Ventures e GE Ventures, dove ha guidato gli sforzi di commercializzazione delle tecnologie emergenti nelle prime fasi di sviluppo.

Articolo sponsorizzato. I collaboratori esperti sono autori indipendenti della redazione dell'appvizer. I loro commenti e le loro posizioni sono personali.