Modellazione 3: i programmi e le tecniche di applicazione

La modellazione 3D in architettura

La modellazione 3D in architettura

Quanto siete esperti di modellazione 3D?

Utilizzata in innumerevoli settori, tra i quali figurano l’intrattenimento, la medicina, l’ingegneria, e l’architettura, si tratta di un processo che si sta diffondendo sempre più.

In architettura, la modellazione 3D rappresenta uno strumento prezioso.Gli agenti immobiliari, sono concordi nel sostenere l’importanza della visualizzazione di un futuro immobile per la sua valorizzazione. Per questo, i modelli 3D sono sempre più utilizzati durante gli incontri con i clienti, e rappresentano ormai uno strumento indispensabile.

Tuttavia, per dei risultati soddisfacenti, è richiesto l’utilizzo di software di architettura professionali. E’ quindi fondamentale prestare attenzione nella scelta della soluzione, a seconda delle vostre esigenze.

Per accompagnarvi nel processo decisionale, in questo articolo presentiamo quali sono le funzionalità principali da prendere in considerazione.

Selezione software

monday.com

monday.com
La piattaforma più intuitiva per gestire progetti e squadre
Visita il sito
Vai alla scheda

Yousign

Yousign
La migliore soluzione per la firma elettronica dei documenti
Prenota una demo
Vai alla scheda

Kizeo Forms

Kizeo Forms
Utilizza un'unica soluzione e approfitta di molti vantaggi!
Free Trial
Vai alla scheda

Cosa si intende per modellazione 3D?

Definizione

La modellazione 3D indica un processo atto a definire una qualsiasi forma tridimensionale in uno spazio virtuale generata su computer.

Dapprima sviluppatasi in ambito industriale, oggi si assiste a una diffusione di questa tecnologia su larga scala.

Quali tipologie esistono?

Esistono 2 grandi famiglie di modellazione 3D:

  • la modellazione organica: si tratta della modellazione comunemente usata per realizzare gli esseri umani o le creature, animali.
  • la modellazione geometrica: si tratta di un tipo di modellazione meno recente, usato per creare oggetti tecnici o meccanici (e per oggetti artificiali in generale).

☝ In ambito architettonico, è quest’ultima ad essere utilizzata.

Quale programma 3D per architettura scegliere?

Tra i vari programmi di modellazione disponibili, districarsi non è sempre evidente. Il mondo della progettazione ha infatti sviluppato un gran numero di software per creare modelli 3D, per tutte le necessità.

I software di modellazione 3D gratuiti

Siete tentati dal scegliere uno dei numerosi software gratuiti open source presenti sul mercato?

Queste soluzioni, a prima vista, possono sembrare interessanti, ma occorre cautela. Per la progettazione di interni e la creazione di planimetrie, la qualità dei rendering è decisamente inferiore a quella ottenibile con dei software professionali.

Persino una villa di lusso, con un rendering di scarsa qualità, potrebbe sembrare deludente. Con il potenziale acquirente influenzato negativamente, la chiusura della vendita rischia di allontanarsi pericolosamente.

Inoltre, spesso, i software gratuiti sono sprovvisti di alcune interessanti funzionalità. Una di queste è senza dubbio la visita a 360° in realtà virtuale, ormai diventato un must have.

☝ Questa funzionalità, sempre più comune, può apportare un valore aggiunto che non va sottovalutato.

I software professionali

Lo avrete capito, noi di Appvizer propendiamo per le soluzioni professionali. Ecco perché, se ne avete le possibilità, vi suggeriamo di dotarvi di un software 3D a pagamento. L’obiettivo è utilizzare degli strumenti che vi garantiscano una precisione elevata e la massima corrispondenza tra le parti.

La maggior parte dei software per la modellazione 3D, permettono un approccio collaborativo e agile, ed integrano un gran numero di funzionalità degne di nota.

Ecco alcune tra le principali caratteristiche in dotazione nelle soluzioni a pagamento:

  • tutorial e guide pratiche per muovere i primi passi,
  • realizzazione di planimetrie di qualità professionale in pochi clic e senza bisogno di conoscenze tecniche avanzate,
  • assistenza tecnica reattiva e preparata,
  • catalogo di oggetti precostruiti pronti all’uso,
  • simulazione avanzata del progetto immobiliare,
  • analisi flussi di lavoro e task di project management integrate, ecc.

Tra i software più diffusi tra gli architetti figura Sketchup, compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows e Mac OS. Disponibile in più versioni, si tratta di un CAD (computer-aided drafting) specializzato nella creazione di rendering visivi dei progetti architettonici.

BricsCAD è una soluzione che presenta un’interfaccia in stile Office, per garantire la massima semplicità nella realizzazione dei rendering 3D.

Cedreo offre un sofisticato motore di ricerca interno, per filtrare i risultati in base a superficie, prezzo, numero di stanze, ecc.

Architetti, non lasciatevi sfuggire nessuna opportunità!

Come avrete intuito, nel settore dell’architettura è essenziali circondarsi dei migliori tool sul mercato. Oggigiorno infatti, i clienti esigono dei rendering 3D per valutare al meglio se procedere con l’acquisto o meno.

Il software giusto deve saper coniugare un certo standard qualitativo con una discreta facilità d’uso. Le vostre vendite ne dipendono!

Oltre alla progettazione 3D però, il mondo del software professionale offre molte altre funzioni utili agli architetti. Riducendo le task amministrative e facilitando la gestione dei progetti, potrete concentrarvi maggiormente sulle attività a più alto valore aggiunto, essenziali per la soddisfazione del cliente.

E voi, avete già provato qualche software di architettura professionale? Condividete con noi la vostra esperienza commentando qui sotto.

Selezione software

Wrike

Wrike
Un affidabile software di project management
Inizia gratis
Vai alla scheda

LiveAgent

LiveAgent
Soluzione completa di Help desk con live chat e call center
Prova gratuita
Vai alla scheda

OnCrawl

OnCrawl
Crawler tecnico SEO per aprire la scatola nera di Google
Inizia gratis
Vai alla scheda
Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento